Martedì 13 Settembre 2016

Sconfitta amara per il Como, il Livorno vince 1-0

COMO-LIVORNO 0-1

Marcatore: Venitucci al 35' st.

COMO (3-5-2): Crispino; Ambrosini, Briganti, Nossa; Marconi, Pessina, Fietta, Cristiani (dal 31' st Damian), Peverelli; Le Noci (dal 20' st Chinellato), Bertani (dal 28' pt Cortesi). A disposizione: Zanotti, Antezza, Di Quinzio, Rota, Scaglione, Mandelli, Piacentini, De Leidi, Sperotto. All. Gallo.

LIVORNO (4-3-1-2): Mazzoni; Toninelli (dal 30' st Morelli), Gonnelli, Rossini, Lambrughi; Marchi, Giandonato, Luci; Venitucci (dal 43' st Ferchichi); Dell'Agnello (dal 18' st Cellini), Maritato. A disposizione: Falcone, Borghese, Gasbarro, Gemmi, Grillo, Murilo. All. Foscarini.

Arbitro: Schirru di Nichelino.  

NOTE - Spettatori: 500 circa. Espulso: Fietta al 9' st. Ammoniti: Bertani, Luci. Angoli: 5-1.

49' - Finisce la partita, prima sconfitta - oggettivamente non meritata - per il Como, proprio nella sentitissima sfida contro il Livorno.

47' - Forcing del Como, sforbiciata alta di Chinellato.

44' - Como all'attacco, quinto corner. Saranno quattro i minuti di recupero.

43' - Esce Venitucci, autoe del gol, entra Ferchichi.

42' - Maritato sfiora il raddoppio: tocco sull'esterno della rete da distanza ravvicinata.

40' - Como vicino al pari! Cortesi al limite serve di tacco Chinellato in area, la difesa si salva in corner sul diagonale dell'attaccante comasco.

35' - GOL - Livorno in vantaggio: Cellini dal fondo serve al limite Lambrughi, cambio a destra dove c'è libero Venitucci che batte Crispino. 

31' - Ultimo cambio per Gallo: fuori Cristiani, dentro Damian.

30' - Nel Livorno esce Toninelli, al suo posto Morelli.

28' - In dieci, il Como non rinuncia ad attaccare: terzo corner... Mazzoni esce e blocca il pallone.

22' - Splendido Marconi: recupera palla, serve in profondità Chinellato che dal limite tenta un diagonale, ma la palla esce alla sinistra di Mazzoni. 

20' - Secondo cambio nel Como: fuori Le Noci, dentro Chinellato.

18' - Nel Livorno fuori Dell'Agnello, dentro Cellini. 

17' - Palla tessa di Le Noci dal fondo, Mazzoni respinge con i pugni.

16' - Si rivede il Como, palla larga a sinistra per Cristiani che tenta il cross in area: Gonnelli allontana di testa. 

13' - Ci prova Luci dal limite, Crispino blocca. 

9' - Fallo di Fietta, l'arbitro lo espelle: Como in dieci. Una perdita importante per il Como, determinato anche nel secondo tempo.

5' - Colpo di testa debole di Dell'Agnello, Crispino para senza problemi.

2' - Rilancio di Briganti dalla propria area, scatta Cortesi in contropiede, fermato in maniera ruvida, ma ritenuta regolare. 

1' - Inizia il secondo tempo, non ci sono cambi nelle due formazioni. Si riparte dallo 0-0 del primo tempo, via! Como subito aggressivo! Ci prova Pessina con un rasoterra dal limite, palla "murata" dalla difesa del Livorno.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

48' - Schirru punisce con una punizione dal limite un tocco con il braccio di Ambrosini. Batte Giandonato, palla alta di poco. E l'arbitro fischia la fine del primo tempo: il Como ha attaccato di più, concedendo poco o nulla, ma senza nemmeno trovare la zampata vincente.

45' - Punizione di Le Noci deviata dalla barriera: Mazzoni è spiazzato, ma il pallone esce a lato. Tre minuti di recupero prima dell'intervallo: corner, colpo di testa di Ambrosini alto.

43' - Luci ferma al limite Pessina lanciato verso la porta: ammonito il capitano livornese.

36' - Bella azione a destra, Marconi dal fondo mette in mezzo, Cristiani calcia male sprecando una buona chance. 

33' - Come a Gorgonzola, corner di Pessina, ma stavolta Nossa non riesce a colpire il pallone.

32' - Primo corner della partita a favore del Como.

31' - Punizione al limite per il Livorno. Batte Giandonato, palla alta.

28' - Finisce dopo 28 minuti la partita di Bertani, infortunato: al suo posto Cortesi.

27' - Bertani si porta avanti il pallone in palleggio, tenta la conclusione respinta dalla difesa. 

24' - Le Noci, uomo ovunque, serve Pessina in area: il centrocampista si sistema il pallone, ma il tiro è bloccato dal portiere livornese. 

22' - Bertani cade in area, l'arbitro lo ammonisce per simulazione. Qualche dubbio c'è...

18' - Occasione per il Como! Bel lancio di Marconi a sinistra per Cristiani, a tagliare tutta la difesa: il centrocampista non controlla bene e Mazzoni in uscita bassa blocca il pallone.

14' - Palla in area per Maritato, l'attaccante conclude a lato pressato da Briganti. 

9' - Serie di triangolazioni al limite dell'area livornese, la difesa riesce a liberare.

7' - La prima conclusione è del Como! Le Noci scambia con Bertani al limite, tiro centrale parato da Mazzoni. 

1' - Partiti! Silvio Piola deserto per questo Como-Livorno infrasettimanale alle 16.30. Como ancora in maglia nera. Davvero una cornice lontana anni luce da quella delle sfide infuocate di tanti anni fa in Serie C.

CRONACA PRIMO TEMPO

 

NOVARA - Torna Como-Livorno, una delle partite più attese della stagione. Turno infrasettimanale per la 4ª giornata del girone A di Lega Pro, la partita come un anno fa si disputerà a Novara, alle 16.30: un orario che non consentirà un afflusso memorabile, anzi. Nel Como atteso il debutto di Bertani, attaccante che ha concluso la sua lunga squalifica, Gallo inserice Cristiani al posto di Di Quinzio e Peverelli per Sperotto. Come il Como, anche il Livorno - retrocesso dalla B - ha vinto l'ultioma sfida: battuta 1-0 la Carrarese, grazie al gol dell'ex Maritato che parte titolare. In panchina gli ex Borghese e Falcone. Arbitra Schirru di Nichelino, segui la cronaca web di Como-Livorno su www.laprovinciadicomo.it

 

LEGA PRO A

Programma 4ª giornata (14/9) - Ore 14.30: Olbia-Pro Piacenza 1-0 e Racing Roma-Renate 2-3Ore 16.30: Como-Livorno 0-1Ore 18.30: Alessandria-Arezzo 1-0, Carrarese-Prato 4-0, Cremonese-Giana 2-0, Piacenza-Viterbese 0-0, Siena-Lupa Roma 0-0Ore 20.30: Pistoiese-Pontedera 1-1, Tuttocuoio-Lucchese 2-0.  

Classifica: Alessandria 12; Cremonese 10; Livorno 9; Tuttocuoio 8; Arezzo e Renate 7; Viterbese, Piacenza e Giana 6; Olbia 5; Como 4; Pro Piacenza, Pontedera, Pistoiese, Carrarese e Racing Roma 3; Lupa Roma, Siena, Lucchese e Prato 2.

Prossimo turno (18/9) - Ore 14.30: Como-Siena, Livorno-Lucchese, Lupa Roma-Olbia, Renate-Pro Piacenza e Viterbese-Prato. Ore 16.30: Pontedera-Racing Roma. Ore 18.30: Arezzo-Tuttocuoio, Carrarese-Cremonese e Piacenza-Alessandria. Lunedì 19/9, ore 20.30: Giana-Pistoiese.

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata