Lunedì 03 Aprile 2017

Il Como si inchina alla Cremonese: allo "Zini" finisce 3-1

CREMONESE-COMO 3-1

Marcatori: Canini all'11'pt, Maiorino al 44'pt; Bertani al 10'st, Maiorino al 19'st.

CREMONESE (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato, Canini, I. Marconi, Procopio (dal 13'st Redolfi); Porcari (dal 29'st Ferretti), Pesce, Cavion; Maiorino (dal 24'st Moro); Brighenti, Scappini. A disposizione: Galli, Rossi, Stanco, Stanghellini, Talamo, Bastrini. All. Tesser.

COMO (3-5-2): Zanotti; Briganti, Nossa, Fissore (dal 25'st Cristiani); Peverelli, Pessina, Fietta (dal 25'st Cortesi), Di Quinzio, A. Marconi; Le Noci, Bertani. A disposizione: Crispino, Cicconi, Antezza, Cavalli, Piacentini, De Leidi, Sperotto, Damian. All. Gallo.  

Arbitro: Valiante di Salerno.

Note -Spettatori 3465, incasso di 16032 euro. Ammoniti: Di Quinzio, Pesce. Angoli: 8-7.

 

50' - Arriva il triplice fischio: la Cremonese batte 3-1 il Como.

47' - Punizione per il Como dalla destra: Pessina mette al centro, la difesa libera.

45' - Cinque minuti di recupero. Subito angolo per il Como, senza sviluppi.

44' - Bertani difende un buon pallone in area, scarica al limite per il tiro Pessina: altissimo.

41' - Ultimi minuti di gioco: la spinta del Como si è affievolita, la Cremonese gestisce.

38' - Lunga e insistita azione dei comaschi, ma nessuno riesce a concludere.

36' - Angolo per il Como: batte Di Quinzio, Nossa di testa non centra lo specchio.

34' - Il Como prova il forcing finale, per ora senza creare pericoli.

30' - Tiro potente di Cavion, Zanotti bravissimo a deviare in angolo. Poi nulla di fatto.

25' - Doppio cambio nel Como: fuori Fietta e Fissore, dentro Cortesi e Cristiani.

23' - Tiro dal limite di Porcari, palla lontanissima dalla porta.

22' - Siamo a metà secondo tempo, si fa durissima per il Como.

19' - GOL! Lungo lancio in area: sponda di Cavion, la difesa non riesce a liberare, palla a Maiorino che con un preciso rasoterra batte ancora Zanotti.

18' - Fase confusa, nessuna delle due squadre affonda.

11' - Discesa sulla destra di Peverelli che calcia potente, reattivo Ravaglia. Il Como ci crede.

10' - Per Bertani quarto gol in campionato, non segnava da quattro mesi: tutto riaperto.

10' - GOOOLLLLL! Veloce ripartenza del Como: Fietta pesca sulla destra Di Quinzio, perfetto cross per Bertani, che in spaccata insacca. Forza Como!

8' - Punizione di Pessina da posizione defilata diretta in porta, Ravaglia respinge in angolo. Sul corner nulla di fatto.

7' - Sul ribaltamento di fronte Como molto pericoloso: cross rasoterra di Peverelli, la difesa di casa si salva in angolo.

6' - Scappini serve Brighenti, grande parata di Zanotti in uscita.

4' - Tiro di Brighenti dalla distanza, Zanotti sicuro.

1' - Si riparte: il Como chiamato all'impresa, dopo il 2-0 del primo tempo per la Cremonese.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

45' - Finisce senza recupero il primo tempo. Il Como spreca le sue occasioni e torna negli spogliatoi sotto di due reti.

44' - GOL! Raddoppio Cremonese: la difesa comasca rinvia male, irrompe al limite Maiorino che in mezzo a quattro avversari trova il tiro vincente.

42' - Pericolosissima la Cremonese: Procopio crossa da sinistra, Scappini di testa conclude sopra la traversa da pochi passi. Che brivido.

40' - Tiro cross di Salviato molto insidioso, Zanotti attentissimo.

39' - Errore di Peverelli, settimo angolo per i padroni di casa: Briganti svetta su tutti e libera l'area.

36' - La Cremonese si procura il quinto angolo: nulla di fatto!

35' - Azione insistita del Como, Pessina pesca al centro Le Noci: bella girata in acrobazia, ma troppo debole per spaventare Ravaglia.

33' - Punizione dalla trequarti per il Como: palla morbida al centro di Di Quinzio, Fietta tutto solo di testa mette fuori. Grande occasione!

27' - Immediata risposta del Como: Le Noci mette al centro, velo di Di Quinzio, Andrea Marconi calcia male da ottima posizione.

26' - Cremonese molto pericolosa: tiro di Maiorino, deviato in corner da un difensore.

21' - Ancora padroni di casa che sfondano sulla sinistra, a centro area libera Fissore.

20' - Risponde subito la Cremonese con un tiro al volo di Brighenti: palla altissima.

19' - Bella azione corale del Como, Andrea Marconi mette in mezzo dalla sinistra, ma il colpo di testa di Pessina è impreciso. Dai Como.

17' - Bertani vince un rimpallo con un difensore, ma dal limite calcia abbondantemente a lato.

14' - Il Como non riesce a reagire, i grigiorossi controllano il gioco.

11' - GOL! Sugli sviluppi del primo corner, la Cremonese passa in vantaggio con un tiro al volo di Canini. Difesa del Como disattenta.

9' - Un tiraccio di Cavion dal limite si perde in curva.

7' - Lancio interessante di Le Noci per Bertani: palla troppo lunga, esce e controlla Ravaglia.

5' - Nulla di fatto, ancora nessun pericolo per i due portieri

4' - Prime fasi di studio, ora punizione interessante per il Como sulla trequarti.

1' - Partiti! La Cremonese deve vincere dopo il successo dell'Alessandria, il Como cerca punti per i playoff.

CRONACA PRIMO TEMPO

 

Gallo conferma la fiducia a Le Noci, impiegandolo però come punta al fianco di Bertani. Vediamo come agiranno in coppia. Per il resto, confermate le indiscrezioni della vigilia: torna Fossore in difesa, Pessina e Fietta a centrocampo, esterni Peverelli e Marconi.  

Si stanno concludendo le sfide delle 18.30 in Lega Pro A, ossia Carrarese-Alessandria, Lucchese-Racing Roma e Tuttocuoio-Siena. Oggi pomeriggio ennesimo colpo della Giana, che ha battuto 3-2 il Piacenza. I risultati: Lupa Roma-Renate 0-0, Pro Piacenza-Livorno 0-2, Viterbese-Pistoiese 1-0, Giana-Piacenza 3-2, Prato-Olbia 2-1. 

CREMONA - Il Como torna in campo alle 20.30 per affrontare nel turno infrasettimanale di Lega Pro la Cremonese. Sfida in notturna allo "Zini", dopo il pareggio di sabato contro la Carrarese, mentre i padroni di casa sono tornati a -3 dall'Alessandria capolista. Como senza Chinellato squalificato, torna in campo l'ex Fietta, in attacco Bertani con Le Noci. Nella Cremonese fuori Scarsella e Belingheri. Arbitra Valiante di Salerno, cronaca web su www.laprovinciadicomo.it.

 

LEGA PRO A, 33ª GIORNATA

Programma (martedì 4/4) - Ore 14.30: Lupa Roma-Renate 0-0, Pro Piacenza-Livorno 0-2, Viterbese-Pistoiese 1-0. Ore 16.30: Giana-Piacenza 3-2, Prato-Olbia 2-1. Ore 18.30: Carrarese-Alessandria, Lucchese-Racing Roma, Tuttocuoio-Siena. Ore 20.30: Arezzo-Pontedera 1-1, Cremonese-Como 3-1.

Classifica - Alessandria 69; Cremonese 66; Livorno e Arezzo 60; Giana 59; Piacenza 52; Viterbese 50; Renate 47; Como 46; Pro Piacenza 45; Lucchese * 44; Siena 39; Pistoiese * e Pontedera 38; Tuttocuoio e Carrarese 33; Prato e Olbia 32; Lupa Roma 31; Racing Roma 25. * Penalizzazioni: Lucchese -2; Pistoiese -1.

Prossimo turno (sabato 8/4) - Ore 14.30: Cremonese-Lupa Roma, Racing Roma-Olbia, Siena-Renate. Ore 16.30: Arezzo-Giana, Como-Tuttocuoio. Ore 18.30: Alessandria-Prato, Carrarese-Viterbese, Pontedera-Livorno. Ore 20.30: Piacenza-Pro Piacenza, Pistoiese-Lucchese.

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata