Martedì 06 Dicembre 2016

Il Como fa il lupo con la Lupa: Bertani regala il quinto posto

LUPA ROMA-COMO 0-1

Marcatore: Bertani al 38' st. 

LUPA ROMA (4-3-1-2): Svedkauskas; Rosato, Gigli, Sfanò, Mazzarani (dal 6' st Palomeque); Garufi, Corvesi, Baldassin; Aloi (dal 39' st Ventola); Rozzi (dal 13' st Mancosu), Mastropietro. A disposizione: Brunelli, Montesi, Ceccarelli, Celli, Proia, Cafiero, Iorio. All. Di Michele.

COMO (3-5-2): Zanotti; Antezza (dal 47' st Piacentini), Briganti, Ambrosini; Marconi, Damian, Pessina, Di Quinzio, Sperotto; Chinellato (dal 29' st Mutton), Bartulovic (dal 13' st Bertani). A disposizione: Barlocco, Cicconi, Rota, Scaglione, Mandelli, Peverelli. All. Gallo.

Arbitro: Annaloro di Collegno.

NOTE - Espulsi: Mancosu al 34' st e l'allenatore della Lupa, Di Michele, al 37' st. Ammoniti: Gigli, Marconi, Mazzarani, Rosato, Aloi, Pessina, Sperotto, Palomeque, Mastropietro, Di Quinzio. Angoli: 2-3.

49' - Finita!!!!!!! Importantissima vittoria del Como a Tivoli contro la Lupa. Una sola occasione per gli azzurri, ma sfruttata al meglio: è importante vincere anche così. I giocatori lasciano il campo, non prima di aver salutato i tifosi spintisi fino a Tivoli. Finali: Olbia-Pistoiese 1-3, Livorno-Piacenza 2-2. Como per ora quinto da solo, dopo aver scavalcato il Piacenza.

47' - Rischio! Palla che danza in area comasca, ultima conclusione alta di Ventiola. Debutta in campionato anche Piacentini, che entra in campo al posto di Antezza. 

45' - Quattro minuti di recupero, ci sarà da soffrire. Antezza ci prova da lontanissimo, palla fuori. 

44' - Esperienza Bertani, si guadagna un calcio di punizione a centrocampo.

42' - Botta di Mastropietro, grande Zanotti nella respinta con i pugni! Parata impegnativa, perché il pallone, calciato molto forte, ha cambiato traiettoria. Mini rissa in campo, ammoniti anche Mastropietro e Di Quinzio.

41' - Punizione pericolosa per la Lupa dal vertice destro dell'area...

39' - Nella Lupa fuori Aloi, dentro Sperotto.

38' - GOOOOOOLLLLLLL!!!!! - Como in vantaggio con Bertani! L'attaccante si avventa su una palla vagante in area e batte Svedkauskas, con la deviazione ininfluente di un difensore di casa. L'azione parte da Pessina, palla per Pessina che tenta di servire Mutton: l'attaccante cade, il pallone rimane a centro area per il tocco decisivo di Bertani.

34' - Lupa Roma in dieci! Espulso Mancosu per un fallo su Ambrosini, con palla lontana. Un episodio sfuggito all'arbitro, ma non all'assistente. Ora il Como, se solo ci mettesse più convinzione, potrebbe tentare di vincere.

31' - Como sempre nel segno di Di Quinzio: botta dal limite, Svedkauskas devia in corner. Dalla battuta, colpo di testa sul primo palo di Betani, palla a lato.

29' - Nel Como fuori Chinellato, al suo posto Mutton: un altro debuttante, dopo Bartulovic.

28' - Aggiornamento dagli altri campi: tris della Pistoiese a Olbia, Il Piacenza vince 2-1 a Livorno.

25' - Como in attacco, Bertani prova una conclusione debole dal limite: palla fuori alla destra di Svedkauskas.

21' - Replica del Como: Sperotto da sinistra cerca Bertani con un rasoterra, l'attaccante è anticipato da Gigli. 

20' - Occasione per la Lupa! Doppia conclusione di Mastropietro, Zanotti bravo sulla prima conclusione da centro area.

19' - Uscita imprecisa di Svedkauskas su un campanile di Sperotto.

18' - Uscita coraggiosa di Zanotti al limite, colpito duro da Mancosu in scivolata.

16' - Conclusione improvvisa di Aloi dal limite, Zanotti si distende sulla sua destra e blocca il pallone.

15' - Uscita alta di Zanotti, che subisce anche fallo nell'occasione.

13' - Primo cambio nel Como: fuori Bartulovic, dentro Bertani. Cambia anche Di Michele: fuori Rozzi, dentro Mancosu. 

12' - Si vede il Como, che attacca con poca convinczione: palla debole di Sperotto in area, Gigli riesce ad allontanarla.

10' - Aggiornamenti dagli altri campi: Piacenza in vantaggio 1-0 a Livorno, la Pistoiese vince 2-0 a Olbia.

6' - Nella Lupa esce Mazzarani, in campo l'ex Palomeque. Ammonito Rosato.

2' - Ci prova la Lupa Roma: palla in area per Baldassin, tiro immediato ma la palla termina alta.  

1' - Riprende la partita. Non ci sono cambi nelle due formazioni, si spera di assistere a una partita migliore nel secondo tempo.

CRONACA SECONDO TEMPO

46' - Dopo un minuto di recupero, l'arbitro fischia la fine del primo tempo: risultato 0-0, migliore fotografia di un primo tempo deludente non pioteva esserci. Una buona palla per Rozzi e una per Bartulovic, davvero troppo poco. A più tardi per la cronaca del secondo tempo.

44' - Ultime battute di un primo tempo poco entusiasmante con il Como in attacco, ma senza troppa convinzione.

41' - Ammonito anche Mazzarani.

40' - Punizione di Di Quinzio da destra, palla in area e mischia furibonda: la difesa libera.

37' - Dal corner di Di Quinzio, "spizzata" di Antezza a centro area per Pessina che sbaglia da un metro, ma era comunque in fuorigico. 

36' - Damian conquista il secondo corner per il Como, pareggiando il conto.

35' - Rozzi in pressing su Briganti, il difensore allunga il pallone verso Zanotti di testa nonostante il disturbo dell'attaccante laziale.

33' - "Regalo" di Svedkauskas: uscita alta del portiere della Lupa, che perde il pallone. Corner per il Como. Sulla battuta, uscita efficace del lituano con i pugni ad allontyanare il pallone.

32' - Brivido! Bella azione di Rozzi, che si libera bene in area ma il suo destro è debole e finisce tra le braccia di Zanotti.

28' - Marconi è il primo ammonito nel Como.

24' - Palla velenosa di Sfanò rasoterra da sinistra: attraversa l'area piccola, nessun compagno riesce a toccarla

23' - Errore sotto porta di Bartulovic! Ben servito in area da Pessina, non riesce a calciare bene, dopo aver controllato probabilmente con un braccio.

22' - Secondo corner per la Lupa. Batte Aloi, colpo di tacco di Gigli, respinta di Antezza sulla schiena dello stesso giocatore di casa e palla alta.

20' - Punizione Lupa. C'è Garufi... la difesa respinge.

15' - Il primo ammonito del match è Gigli, per un fallo su Bartulovic a centrocampo.

13' - Azione pericolosa della Lupa: cross di Mazzarani, Mastropietro però commette fallo a centro area su capitan Marconi.

11' - Punizione di Di Quinzio dalla trequarti.... la palla rimbalza davanti a Svedkauskas, non ci arrivano né Chinellato, né Bartulovic.

7' - Palla interessante di Sfanò, torre di Rozzi, la difesa del Como amministrra il pallone. 

4' - Como in avanti, subito in evidenza Di Quinzio: palla a centro area per Bartulovic, l'attaccante non riesce a dare forza al pallone. 

1' - Partiti! 

CRONACA PRIMO TEMPO 

Formazione del Como annunciata: c'è Bartulovic in attacco al fianco di Chinellato. Sorpresa anche nella Lupa: in tribuna bomber Fofana e l'ex La Camera.

Buongiorno ai lettori di www.laprovinciadicomo.it. Tra poco più di mezz'ora comincerà Lupa Roma-Como, turno infrasettimanale, che seguiremo con aggiornamenti in tempo reale. Alle 14.30 cominceranno anche altre due partite di Lega Pro A, Livorno-Piacenza e Olbia-Pistoiese, alle 16.30 sarà il turno di Pro Piacenza-Giana e Racing Roma-Tuttocuoio, alle 20.30 in campo Pontedera-Carrarese e Prato-Arezzo. Domani si chiude la 17ª giornata con Lucchese-Cremonese, Renate-Alessandria e Viterbese-Siena, tutte alle 14.30.

TIVOLI - Il Como gioca in trasferta contro la Lupa Roma: altra sfida inedita dopo quella contro la Pro Piacenza di domenica. Nel turno infrasettimanale, si gioca mercoledì alle 14.30, azzurri "decimati": si verso un attacco con Chinellato e Bartulovic, a casa Le Noci, Crispino, De Leidi, Cortesi e Fietta, oltre ovviamente a Nossa e Cristiani. I laziali sono terz'ultimi, ma nell'ultimo turno in casa hanno battuto la Cremonese. Arbitra Annaloro di Collegno, segui la cronaca web di Lupa Roma-Como su www.laprovinciadicomo.it

 

LEGA PRO A - 17ª GIORNATA

Programma - Livorno-Piacenza 2-2, Lupa Roma-Como 0-1, Olbia-Pistoiese 1-3, Pro Piacenza-Giana 1-1, Racing Roma-Tuttocuoio 1-2, Pontedera-Carrarese 2-2, Prato-Arezzo 1-2, Lucchese-Cremonese 1-0, Renate-Alessandria 1-1, Viterbese-Siena 0-1

Classifica - Alessandria 43; Cremonese 36; Arezzo 32; Livorno 30; Como e Lucchese * 27; Piacenza 26; Renate 25; Giana, Siena e Viterbese 23; Carrarese e Olbia 21; Pistoiese 20; Pontedera 18; Pro Piacenza e Tuttocuoio 17; Lupa Roma 13; Racing Roma 11; Prato 8.

Prossimo turno (11/12) - Ore 14.30: Siena-Olbia. Ore 16.30: Alessandria-Lupa Roma, Carrarese-Lucchese, Como-Renate, Giana-Prato, Piacenza-Pontedera. Ore 20.30: Arezzo-Viterbese, Pistoiese-Racing Roma, Tuttocuoio-Pro Piacenza. Lunedì 12/12, ore 20.45: Cremonese-Livorno. 

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata