Sabato 02 Aprile 2016

Como battuto 2-1, a Pescara rimonta a metà

PESCARA-COMO 2-1

Marcatori: Lapadula al 14' e 32' pt; Giosa al 15' st.

PESCARA (4-3-2-1): Aresti; Vitturini, Campagnaro (dal 1' st Zuparic), Mandragora, Fornasier; Benali, Memushaj, Torreira (dal 24' st Acosta); Verde (dal 12' st Selasi), Caprari; Lapadula. A disposizione: Fiorillo, Bruno, Cappelluzzo, Ventola, Pasquato, Mitrita. All. Oddo.  

COMO (3-5-2): Crispino; Casasola, Giosa, Marconi; Madonna, Basha, Bessa, Barella (dal 30' st Ghezzal), Cristiani; Pettinari (dal 31' st Gerardi), Ganz. A disposizione: Scuffet, Ambrosini, Cech, Kukoc, Brillante, La Camera, Lanini. All. Cuoghi.

Arbitro: Rapuano di Rimini.  

NOTE - Espulsi: Basha al 47' st. Ammoniti: Aresti, Torreira, Mandragora, Zuparic, Madonna, Memushaj. Angoli: 6-7.

50' - Finisce la partita, rissa in campo! Benali scatenato, ma sembra aver fatto tutto lui e infatti viene espulso a partita terminata. Poco importa, il Como ha perso 2-1, rianimando la squadra di Oddo che non vinceva da due mesi. Per il Como la situazione è sempre più critica: domenica 10 aprile, alle 17.30, sfida casalinga contro la Pro Vercelli. 

49' - Si va avanti oltre i quattro minuti concessi al 45'. 

47' - Espulso Basha per un fallo di reazione su Memushaj. Decisamente esagerata la decisione dell'arbitro riminese.

46' - Marconi sfiora il pari! Servito da destra da Gerardi, il difensore del Como irrompe in area e calcia alto di pochissimo.

45' - Quattro minuti di recupero, serve un assalto, alè Como!

43' - Casasola esce palla a piode dal limite cavalca per quaranta metri, ma Ganz scivola sul taglio in profondità. 

41' - Occasione Como! Punizione di Ghezzal, sbuca Gerardi in scivolata ma non riesce a imprimere forza al pallone e Aresti para. 

36' - Ammonito Madonna, saraà squalificato per somma di ammonizioni e salterà così la sfida di domenica 10 aprile (si gioca alle 17.30) al Sinigaglia contro la Pro Vercelli.

33' - Bravo Crispino! Dal corner di Caprari, sbuca Lapadula di testa, ma il portiere del Como vola e devia la conclusione. 

32' - Corner di Bessa, interviene Basha di testa sul primno palo ma la difesa un po' a fatica si salva.

31' - Esce anche Pettinari, al suo posto Gerardi.

30' - Primo cambio per Cuoghi: fuori Barella, dentro Ghezzal. Ed è pronto Gerardi.

27' - Punizione senza esito di Bessa: troppo alta per tutti.

24' - Nulla da fare, sui calci di punizione il Como quest'anno non ci prende: la punizione dal limite di Bessa viene ribattuta dalla barriera. Terzo cambio Pescara: fuori Torreira, dentro Acosta.

23' - Bessa sfugge sulla trequarti, steso da Zuparic: ammonito il difensore di casa.

16' - Superoccasione per il Pescara! Cross di Vitturini, Lapadula colpisce di testa ma trova la respinta di Crispino. Sulla ribattuta, il bomber pescarese non riesce a deviare in gol. 

15' - GOOOOOOOOLLLL - Meritato gol del Como! Segna Giosa: su corner da destra di Bessa, il difensore calcia a rete, respinge Aresti, il capitano riprende il pallone e segna da distanza ravvicinata. Prima rete in campionato per il capitano! parrtita riaperta!

12' - Anche Pettinari vicino al gol! con una conclusione ravvicinata! Secondo cambio Pescara: fuori Verde, dentro il centrocampiosta Selasi. 

11' - Occasione per ganz! Sulla punizione dal limite di Bessa, l'attaccante scatta in posizione regolare e sull'uscita di Aresti calcia alto da ottima posizione.

10' - Zuparic anticipa Ganz su palla di Cristiani. Fallo di mano di Torreira, già ammonito, ma Rapuano non estrae il secondo cartellino giallo.

8' - Inserimento di Barella che, dal fondo, tenta di rimettere il pallone in mezzo per Ganz, ma Aresti ben appostato sul primo palo riesce a bloccare. Como più intraprendente, ma ancora poco efficace negli ultimi venti metri.

6' - Ancora una palla, questa volta di Pettinari: Zuparic a vuoto, ma Ganz non ci arriva.

4' - Cross insidioso del solito Madonna, non ci sono compagni pronti a battere a rete.

2' - Pescara in contropiede: Caprari punta l'area, ma trova solo l'etserno della rete alla destra di Crispino. Pericolo scampato...

1' - Squadre in campo! Nel Pescara Zuparic prende il posto di Campagnaro. Vediamo come il Como reagirà allo 0-2 maturato nel corso del primo tempo.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

47' - Fine primo tempo: il Pescara vince 2-0, grazie alla doppietta di bomber Lapadula. Il Como si è svegliato solo dopo il secondo gol, con un paio di occasioni nel finale di tempo. Comunque troppo tardi, peccato. Ora servirà un'impresa per ribaltare la situazione.

45' - Due minuti di recupero prima dell'intervallo. Corner da sinistra, colpo di testa d Casasola, Aresti blocca.

45' - Como vicino al gol: palla di Barella per Pettinari, colpo di testa deviato in corner da Aresti.

43' - Cresce il Como, bello spunto di Bessa, palla a Madonna: cross dal fondo su cui arriva Basha di testa, ma il centrocampista albanese non riesce a dare forza al pallone.

41' - Como in attacco, palla da destra - si gioca solo su questa fascia - di Madonna, rasoterra a cercare le punte ribattuto dalla difesa.

39' - .... nulla di fatto, la punizione viene respinta dalla barriera e sulla ribattuta Madonna calcia alle stelle.

38' - Fallo al limite di Torreira su Bessa: chance per il Como su punizione...

36' - Barella cade in area su cross di Madonna, Rapuano lascia correre.

32' - GOL - Raddoppio del Pescara, ancora con Lapadula. Corner da sinistra di Caprari, sul secondo palo il bomber pescvarese sui libera della marcatura di Casasola e batte Crispino di testa. Impossibile concedere così tantyo spazio al capocannoniere della serie B, che tocca quota 20 reti.  

29' - Troppio rischi per il Como e quante palle perse in zone del campo pericolose! Sbagliano prima Bessa, poi Giosa, conclusione alta di Lapadula.

28' - Como, la reazione è quasi inesistente. 

21' - Sugli sviluppi del corner, Barella ci prova dal limite ma la conclusione è completamente fuori misura.  

20' - Cross di Madonna, l'esperto Campagnaro anticipa Ganz. 

16' - Diagonale debole di Verde, blocca Crispino.

14' - GOL - Pescara in vantaggio con lapadula. Corner di caprari, colpo di testa di Mandragora sulla traversa (con uscita a vuoto di Crispino), la difesa è ferma e Lapadula è libero di toccare in porta senza ostacoli. Grandi abbracci dei giocatori nei confronti di mister Oddo, messo in discussione dopo la serie nera del Pescara.

13' - Botta di Verde dai venti metri: Crispino blocca in due tempi. Ancora Pescara in attacco con Lapadula a destra: palla in mezzo, Giosa devia in corner.

10' - Rischio! Torreira attacca Bessa e gli ruba palla, forse commettendo un fallo. Doppio intervento in area di Casasola, su due giocatori del Pescara, proteste degli abruzzesi che chiedono un calcio di rigore. 

8' - Palla sprecata dal Como! Sul corner da destra, sponda di Giosa per Basha che manca completamente il pallone.

7' - Ancora Madonna, con un cross basso da terra. Mandragora allontana. Primo corner per il Como.

6' - Voragine in difesa! Ma per fortuna Lapadula è in fuorigioco.

4' - Como in attacco: cross di Madonna respinto dalla difesa, Bessa ci prova dal limite ma il pallone finisce a lato.

3' - Secondo corner consecutivo, nulla di fatto. Rimessa di Crispino dal fondo.

2' - Giosa in corner, il primo della partita.

1' - Si parte! Calcio d'inizio affidato al Como, oggi in maglia rossa. Semideserto l'Adriatico, pochi spettaori.

CRONACA PRIMO TEMPO

 

PESCARA - Tra pochi minuti inizia la sfida all'Adriatico tra pescara e Como. Cuoghi sceglie Crispino, in difesa tornano Casasola e Giosa, a centrocampo Basha e Barella in campo dopo gli impegni con le Nazionali. Il Pescara è reduce da cinque sconfitte consecutive.

 

Risultati 34ª giornata - Venerdì 1/4, ore 20.30: Crotone-Lanciano 1-0Sabato 2/4, ore 15: Cagliari-Spezia 1-2, Entella-Ternana 2-2, Latina-Avellino 3-0, Perugia-Ascoli 0-2, Pescara-Como 2-1, Pro Vercelli-Modena 1-1, Trapani-Brescia 3-0, Vicenza-Livorno 2-0Domenica 3/4, ore 17.30: Novara-Salernitana. Lunedì 4/4, ore 20.30: Bari-Cesena.  

Classifica: Crotone 70; Cagliari 68; Spezia 54; Bari, Novara *, Trapani e Cesena 53; Pescara 52; Entella 51; Brescia 50; Perugia 47; Avellino e Ternana 44; Lanciano *, Latina e Ascoli 39; Pro Vercelli 38; Vicenza 37; Modena 36; Livorno 33; Salernitana 31; Como 27. * Penalizzazioni: Lanciano e Novara -2.

Prossimo turno - Venerdì 8/4, ore 20.30: Avellino-Pescara. Sabato 9/4, ore 15: Ascoli-Cagliari, Cesena-Vicenza, Lanciano-Entella, Livorno-Bari, Modena-Trapani, Salernitana-Latina, Spezia-Novara, Ternana-Crotone. Domenica 10/4, ore 17.30: Como-Pro Vercelli. Lunedì 11/4, ore 20.30: Brescia-Perugia. 

  

 

di lariosport lariosport

© riproduzione riservata