Sabato 14 Settembre 2019

L'ex Maritato gela il Como: ko a Meda contro il Renate

RENATE-COMO 2-1

Marcatori: Gabrielloni al 35' pt; Maritato su rig. al 21' e al 44' st.

RENATE (3-5-2): Satalino; Baniya, Possenti, Anghileri (dal 1' st Grbac); Guglielmotti, Damonte, Rada, Kabashi (dall'8' st Ranieri), Pizzul; Galuppini (dall'8' st Maritato), Plescia. A disposizione: Stucchi, Petito, Magli, Militari, Pelle, De Sena. All. Diana.

COMO (3-5-2): Facchin; Crescenzi (dal 26' st Gatto), Toninelli, Solini; Iovine, Marano (dal 46' st Ganz), Bellemo, Raggio Garibaldi, Loreto; Gabrielloni (dal 35' st Peli), Miracoli. A disposizione: Zanotti, Ferrazzo, Bovolon, Celeghin, H'Maidat, Sbardella, De Nuzzo, Kouadio, Bianconi. All. Banchini.

Arbitro: Scarpa di Collegno.  

NOTE - Espulsi: Miracoli al 40' pt, l'allenatore del Renate, Diana, al 45' st. Ammoniti: Anghileri, Toninelli, Iovine, Marano, Baniya. Angoli: 7-1.

50 ' - Finisce la partita, Como battuto 2-1 in rimonta. Incredibile.

48' - Superoccasione per il Como! Palla a destra per Raggio, che cerca Gnz a centro area, ma l'attaccante viene anticipato in corner. Sul corner, sale anche Facchin, la difesa libera.

46' . Mossa disperata di Banchini: dentro Ganz per Marano.

45' - Espulso il tecnico del Renate, Diana. Quattro minuti di recupero.

44' - GOL - Maritato gela ancora i tifosi del Como, battendo Facchin con un tocco ravvicinato.

38' - Punizione per il Como dal limite dell'area, posizione davvero interessante... Ci prova Gatto, palla alta di poco.

37' - C'è lavoro per Facchin, che devia in corner una conclusione di Maritato da posizione defilata.

35' - Nel Como fuori Gabrielloni, al suo posto Peli. 

34' - Corner per il Renate, colpo di testa di Damonte alto.

26' - Primo cambio nel Como: fuori Crescenzi, al suo posto Gatto. 

23' - I giocatori del Como hanno contestato la decisione dell'arbitro, alla seconda decisione non limpidissima dopo l'espulsione di Miracoli nel primo tempo.

21' - GOL - Pareggia dal dischetto Maritato, ex di turno.

18' - Rigore per il Renate, concesso per una trattenuta - con palla lontana - di Toninelli su Plescia. 

17'' - Il Renate ha alzato il baricentro, ma il Como non rinuncia ad attaccare: Gabrielloni protegge palla sul fondo, palla per Raggio Garibaldi la cui girata è debole per impensierire Satalino.

14' - Punizione dal limite per il Como: batte Loreto, Satalino blocca.

12' - Errore di Raggio Garibaldi, cross dal fondo di Guglielmotti: sul secondo palo Pizzul colpisce male e il pallone termina a lato.

8' - Doppio cambio nel Renate: fuori Galuppini e Kabashi, al loro posto Maritato e Ranieri.

6' - Facchim su una rimessa laterale, si avventura in un'uscita imprecisa, per fortuna Galuppini dal limite non ne approfitta.

5' - Como in dieci, ma la carica agonistica non manca: il Renate perde palla, lungo rilancio di Bellemo per Gabrielloni che, stratto tra i due centrali del Renate, non riesce a gestire il pallone.

2' - Banchini per ora non cambia: Gabrielloni resta da solo in attacco, unico punto di riferimento.

1' - Inizia la ripresa, nel Renate subito dentro Grbac al posto di Anghileri.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

47' - Finisce il primo tempo: Como in vantaggio 1-0, ma in dieci uomini dopo l'espulsione di Miracoli.

45' - Due minuti di recupero, l'uomo in più sta dando coraggio al Renate.

40' - Como in dieci! Rosso diretto per Miracoli, autore di un fallo a centrocampo su Rada: intervento sicuramente duro, forse l'espulsione è un po' esagerata.

38' - Punizione di Galuppini, palla deviata dalla barriera e corner per il Renate. Prima della battuta, mischia in area, cade a terra Guglielmotti ma l'arbitro non prende provvedimenti.

35' - GOOOOOOOOOLLLL!!! - Como in vantaggio! Rete di Gabrielloni! Bella azione: Miracoli appoggia al limite per Raggio Garibaldi: il capitano serve Gabrielloni di prima a centro area e l'attaccante supera Satalino, che riesce solo a sfiorare il pallone in uscita.

29' - Schema su punizione del Como, palla in fascia per Iovine, ma l'esterno colpisce male.

24' - Guglielmotti scende bene a destra, cross al centro, nessun problema per Facchin.

23' - Ritmi più lenti rispetto ai minuti iniziali. 

13' - Errore a centrocampo, il Renate per poco non ne approfitta: Rada avanza, ma sbaglia il passaggio decisivo per Galuppini al limite dell'area.

11' - E' ancora il Como, questa volta con capitan Raggio Garibaldi, a farsi pericoloso: dopo un mischia in area, il centrocampista tenta una conclusione al volo bloccata da Satalino.

9' - Como ancora pericoloso! Iovine scatta a destra, assist sul primo palo per Gabrielloni che non riesce a dare forza al pallone. Satalino non trattiene, la difesa poi libera.

8' - Come era lecito aspettarsi, ottima partecipazione comasca: almeno 500 tifosi in trasferta.  

6' - Banchini conferma Toninelli come centrale in difesa. Crescenzi, in campo dall'inizio agisce alla sua destra, Solini a sinistra.

3' - Primo corner della partita a favore del Renate: irrompe Damonte di testa, palla alta.

1' - Partiti! Subito un diagonale di Gabrielloni, fuori di pochissimo.

CRONACA PRIMO TEMPO

 

Alle 17.30, oltre a Renate-Como, si giocano Gozzano-Siena, Juventus U23-Pro Patria e Pergolettese-Arezzo.

Dopo il successo del Monza nell'antiipo di sabato e la disputa delle partite odierne alle 15, alle spalle dei monzesi c'è solo l'Alessandria a 8 punti. Se il Como dovesse battere il Renate, sarebbe secondo da solo. Stesso discorso, ovviamente, vale per il Renate che, con il Como, è a 6 punti.

Mister Banchini propone per questa sfida due novità: in difesa c'è Crescenzi al posto di Bovolon, in attacco Miracoli per Ganz. Nel Renate attacco Galuppini-Plescia, in panchina gli ex comaschi Magli e Maritato.

MEDA - A un mese di distanza dalla sfida di Coppa persa 4-2, il Como torna a Meda - domenica alle 17.30 - per affrontare in campionato il Renate. Le due squadre hanno iniziato bene il campionato, entrambe sono però reduci da una sconfitta: il Como contro il Monza, il Renate contro l'Alessandria. Arbitra Scarpa di Collegno, cronaca web di Renate-Como su www.laprovinciadicomo.it

 

SERIE C/A - 4ª giornata

Programma - Sabato 14/9: Monza-Pro Vercelli 1-0Domenica 15/9: Albinoleffe-Pianese 0-0, Carrarese-Pistoiese 2-1, Lecco-Siena 0-2, Olbia-Alessandria 0-3, Pontedera-Novara 0-0; Gozzano-Siena 1-1, Juventus U23-Pro Patria 2-2, Pergolettese-Arezzo 1-1Renate-Como ore 17.30.

Classifica - Monza 12, Renate 9, Alessandria 8, Pontedera, Novara, Pianese, Carrarese 7, Olbia, Como, Pro Vercelli, Siena 6, Albinoleffe 5, Arezzo, Pistoiese 4, Pro Patria, Gozzano, Lecco 3, Pergolettese 2, Juventus U23, Giana 1

Prossimo turno - Sabato 21/9: Pro Vercelli-Gozzano ore 15; Pistoiese-Como ore 20.45. Domenica 22/9: Arezzo-Albinoleffe, Pianese-Alessandria, Renate-Olbia e Siena-Pro Patria ore 15; Juventus U23-Pontedera, Lecco-Monza e Novara-Pergolettese ore 17.30. Lunedì 23/9: Giana-Carrarese ore 18.

di LARIOSPORT LARIOSPORT

© riproduzione riservata