Venerdì 20 Maggio 2016

Il Como saluta la B con una sconfitta a Salerno

SALERNITANA-COMO 1-0 

Marcatore: Donnarumma al 4' pt. 

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Colombo, Tuia, Empereur (dal 20' st Franco), Rossi; Nalini, Moro (dal 1' st Odjer), Pestrin, Zito (dal 16' st Gatto); Coda, Donnarumma. A disposizione: Strakosha, Pollace, Trevisan, Oikonomidis, Bus, Martiniello. All. Menichini.

COMO (3-4-2-1): Crispino; Ambrosini, Giosa, Casasola (dal 30' st Cicconi); Madonna, Brillante, La Camera (dal 37' st Mandelli), Marconi; Barella, Scapuzzi (dal 25' st Cassetti); Bessa. A disposizione: Scuffet, Andrenacci, Tentardini, Basha, Fietta. All. Cuoghi.  

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

NOTE - Ammoniti: Casasola, Rossi, Cicconi, Barella. Angoli: 7-1. 

VERDETTI - In Lega Pro con il Como vanno Livorno e Modena, playout tra Lanciano e Salernitana. Playoff: i preliminari saranno Cesena-Spezia e Bari-Novara, già in semifinale Trapani e Pescara. Cagliari e Crotone in serie A.

49' - Finisce a Salerno, ancora momenti di attesa per i risultati degli altri campi. Il Como saluta la serie B con una sconfitta a Salerno.

45' - Punizione da venti metri per la Salernitana, saranno quattro i minuti di recupero. Batte Odjer, para Crispino. Modena battuto 

41' - Mandelli ci prova dal limite: rasoterra parato a terra da Terracciano.

37' - Debutta anche Mandelli, che entra in campo al posto di La Camera.

36' - Ultime battute, nella Salernitana Colombo gioca con un evidente infortunio muscolare.

30' - Esordio in serie B per Cicconi, che entra al posto di Casasola.

25' - Il Como non sembra disposto a perdere e prova ad attaccare. Intanto esce Scapuzzi, al suo posto Cassetti.

20' - Infortunio per Empereur, al suo posto in campo un altro ex, Michele Franco, che del Como è stato anche capitano in Lega Pro

18' - Colpo di testa di Coda, Crispino fa buona guardia.

16' - Secondo cambio nella Salernitana: esce Zito, al suo posto Gatto.

15' - Numero di Madonna che salta Colombo a destra e dal fondo scarica in porta: Terracciano devia, ma l'arbitro non vede il tocco del portiere di casa.

11' - Ottimo intervento di Casasola in chiusura su Zito in piena area di rigore. Intanto pareggia il Latina, un gol che gela l'Arechi: ora la Salernitana sarebbe ai playout con il Livorno e il Latina salvo. 

7' - Primo giallo della partita, a carico di Casasola.

6' - Ancora Crispino! Grande respinta di Crispino si percussione da destra di Nalini.

5' - Troppo lungo per chiunque il traversone di Madonna da destra. 

1' - Si riprende all'Arechi, inizia ora il secondo tempo dell'ultima partita di campionato. Nella Salernitana in campo Odjer al posto di Moro. Subito una chance per i padroni di casa! Donnaruma schiaccia di testa, Crispino si fa trobare pronto.

CRONACA SECONDO TEMPO

 

46' - Squadre negli spogliatoi per l'intervallo: decide per ora un gol dell'ex Alfredo Donnarumma. 

45' - Un minuito di recupero.

43' - Esplode l'Arechi: gol del Pescara contro il Latina. In questo momento la Salernitana sarebbe pari al Latina, ma con il vantaggio negli scontri diretti: i laziali andrebbero ai playout con il Livorno. 

40' - Gran destro di Marconi, palla alta.

39' - Primo corner per il Como, lo conquista Madonna a destra.

37' - Quinto corner per la Salernitana. Batte Zito... Grande mischia, poi il Como libera l'area.

32' - Diventano tante ora le occasioni per il raddoppio: Donnarumma pecca di altrusmo, cerca Coda, la difesa del Como si salva in corner.

28' - Colombo anticipa Barella, arriva al limite e cerca di piazzare il pallone sul palo alla sinistra di Crispino: palla fuori di pochissimo. 

27' - Iniziativa di Madonna, palla fuori di pochissimo.

26' - Palla precisa di Nalini, Zito di testa da due passi sbaglia il 2-0 grazie all'intervento decisivo di Crispino. 

24' - Calato il ritmo all'Arechi: i risultati degli altri campi non inducono la Salernitana a spingere, dopo la sfuriata iniziale. In questo momento i campani sarebbero ai playout, visto che il Modena perde a Novara

18' - Palla interessante di Barella per Bessa, che però colpisce male e calcia alto.

16' - Ci prova Zito, Crispino blocca a terra.

15' - Corner Salernitana: batte Zito, colpo di testa di Coda, palla a lato alla destra di Crispino.

10' - Botta di La Camera: palla alta.

9' - Salernitana vicina al 2-0: Donnarumma si libera in area e colpisce il palo interno, poi il pallone sfila fuori area.

7' - Tentativo di Ambrosini al volo, il difensore colpisce male.

6' - Tiro al bersaglio: ancora Donnarumma, si libera bene al limite, stavolta Crispino respinge alla grande. 

4' - GOL - Salernitana in vantaggio con l'ex Donnarumma, vincitore a Como della prima "Coppa Borgonovo" nel 2013. L'attaccante anticipa l'uscita a vuoto di Crispino, sfruttando di testa un bel cross da sinistra di Rossi. 

2' - Salernitana subito in pressing: Zito in diagonale impegna Cripino che respinga con un piede.

1' - Si parte! Ultima partita del Como in B, la Salernitana sogna la salvezza diretta. Il Como dà il calcio d'inizio, dopo un'attesa un po' lunga per rispettare la contemporaneità su tutti i campi. C' subito un cross in area di Madonna, palla bloccata da Terracciano. Replica Salernitana: primo corner conquistato, colpo di testa di Tuia a lato. 

CRONACA PRIMO TEMPO 

 

Tra pochi minuti inizierà la sfida all'Arechi: ricordato prima della partita Andrea Fortunato, ex terzino del Como nato Salerno, scomparso giovanissimo per leucemia nel '95. 

SALERNO - Il Como saluta la serie B stasera alle 20.30: gli azzurri giocano in trasferta sul campo della Salernitana, formazione a caccia della salvezza. Cuoghi lascia a casa Ganz e altri sei giocatori, in porta giocherà Crispino. Nella Salernitana, in campo l'ex Donnarumma. Arbitra Pezzuto di Lecce, segui la cronaca web di Salernitana-Como su www.laprovinciadicomo.it.

 

Risultati 42ª giornata - Venerdì 20/5 ore 20.30: Avellino-Cesena 1-2, Bari-Trapani 1-2, Crotone-Entella 1-0, Livorno-Lanciano 2-2, Novara-Modena 4-0, Pescara-Latina 1-1, Pro Vercelli-Cagliari 1-2, Salernitana-Como 1-0, Spezia-Ascoli 0-0, Ternana-Brescia 3-2, Vicenza-Perugia 0-0.

Classifica: Cagliari 83, Crotone 82, Trapani 73, Pescara 72, Bari, Cesena 68, Spezia 66, Novara * 65, Entella 64, Perugia 55, Brescia 54, Ternana 53, Vicenza, Avellino 49, Ascoli 47, Latina, Pro Vercelli 46, Salernitana 45, Lanciano * 44, Livorno, Modena 42, Como 33. * Penalizzazioni: Lanciano -4, Novara -2.

 

VERDETTI

Promosse in serie A: Cagliari e Crotone

In semifinale playoff: Trapani e Pescara

Preliminari playoff: Bari-Novara e Cesena-Spezia

Playout: Lanciano-Salernitana

Retrocesse in Lega Pro: Livorno, Modena e Como.

 

 

 

di LARIOSPORT Lariosport

© riproduzione riservata