Sabato 03 Ottobre 2009

In fumo al camping
oltre 500 mila euro

PORLEZZA - Al camping International, il più capiente campeggio con 880 piazzole, la mattina dopo il disastroso incendio si fa la conta dei danni: almeno 400-500mila euro secondo una prima stima degli inquirenti
In fondo al vialetto dove l’altra sera si è scatenato l’inferno, anche la visione del lago in cui luccicano i raggi del sole sbiadisce per un attimo dinanzi al desolante scenario lasciato dal rogo: lì è rimasto il vuoto, con un ammasso nero di rottami e carcasse. Nove roulotte con annessa veranda e cinque bungalow sono stati divorati in pochi minuti dalle fiamme, che hanno provocato danni anche intorno. Pare che l’incendio sia originato da una roulotte, non abitata al pari di altre strutture distrutte; solo una casetta era occupata dai proprietari, subito allontanatisi. Tra i primi a rendersi conto di quanto succedeva anche una coppia di Faloppio che da ben 34 anni frequenta l’International e possiede una casetta a una decina di metri dall’area devastata: «Io e mia moglie stavamo cenando - racconta Massimiliano Gennari - : abbiamo avvertito un rumore strano, che mi ha fatto pensare allo sfregamento di un veicolo contro un muro. Come mi sono affacciato, invece, ho visto delle fiamme altissime sulla sinistra in fondo al viale: con mia moglie mi sono subito allontanato, lasciando il piatto della minestra a metà. Prima di svoltare l’angolo abbiamo udito il primo fragoroso scoppio di una bombola, a cui ne sono seguiti altri cinque o sei».

m.schiani

© riproduzione riservata