Mercoledì 14 Maggio 2014

A Mariano il voto

diventa una bagarre

Una campagna elettorale al vetriolo. Non si è ancora spenta l’eco della polemica del confronto tra candidati sindaco organizzato dagli scout disertato da quattro persone su sette, che la polemica ora travolge la visita di sabato scorso a Mariano dell’europarlamentare Iva Zanicchi.

E non solo. Anche la presenza di alcuni studenti del Jean Monnet al banchetto del candidato Andrea Ballabio (Forza Italia e Insieme per Mariano) in piazza Roma in attesa dell’artista ha creato polemica, così come l’iniziativa di Ballabio di comprare gran parte delle azalee, in vendita domenica per la festa della mamma a sostegno benefico della Airc, da regalare poi ad alcune signore, ha scatenato un putiferio.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 14 maggio 2014

© riproduzione riservata