Mercoledì 07 Agosto 2013

Anna Ballerini ora scala la torre

«Broletto, tesoro da valorizzare»

La torre campanaria del Duomo, ospitata nel palazzo del Broletto

Como

«Sono entrata perché c’era la mostra. Ma ero curiosa, non ero mai salita sulla torre campanaria. Allora mi sono infilata su dalle scale che ci sono dietro la porta dei bagni e sono andata in esplorazione».

Anna Ballerini, fondatrice del movimento Per Como più pulita, non si ferma.

Non solo sacrifica ogni domenica alla causa dei muri puliti, ma ma ha un’idea sua della città, di come deve essere per essere perfetta, muri puliti e fiori ovunque. Stavolta, invece, ha analizzato la situazione della torre campanaria del Broletto.

«Ora è un peccato che lo usino solo per fare due o tre mostre - dice - un patrimonio così va valorizzato e messo al servizio dei cittadini e dei turisti. Si potrebbe far pagare un biglietto per entrare».

© riproduzione riservata