Arriva la baraccopoli  nell’area dell’ex Ticosa
Como baraccopoli dietro all'edificio del Santarella nell'area ex Ticosa (Foto by Carlo Pozzoni)

Arriva la baraccopoli

nell’area dell’ex Ticosa

La denuncia dal consigliere del Movimento Cinque Stelle Luca Ceruti

Una presenza ora “organizzata”: così ecco il rifugio per disperati e per chi non ha una casa diventa più visibile.

Nell’area dell’ex Ticosa, di fianco alla Santarella, si è formata una baraccopoli. La novità - denunciata nell’ultimo consiglio comunale da Luca Ceruti (movimento Cinque Stelle) - è appunto l’arrivo di costruzioni improvvisate, baracche di legno con teloni. Ceruti ha chiesto all’amministrazione di intervenire, anche perché in un’area di cantiere non dovrebbe essere possibile accedere.

Di qui l’accusa: «Evidentemente - ha detto Ceruti rivolgendosi alla giunta - non controllate nemmeno le aree più esposte al rischio di diventare accampamenti abusivi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA