Bus per Civiglio, l’autista è al cellulare
Un fotogramma del video: l’autista con il cellulare mentre guida ripreso dallo specchio interno al mezzo

Bus per Civiglio, l’autista è al cellulare

Il video di un passeggero documenta l’uso del telefono
L’azienda: «Si può telefonare solo con l’auricolare e per servizio»

Il bus si inerpica lungo la strada che da Como sale verso Civiglio, e l’autista - mentre con una mano manovra il volante sui numerosi tornanti di un percorso che anche in auto si affronta con una certa prudenza - telefona tranquillamente per un paio di minuti, e termina digitando un messaggino.

La scena è stata ripresa da un ragazzo che viaggiava si quel mezzo.

È irregolare la condotta del conducente Asf? Sì, come conferma l’azienda: «Gli autisti possono telefonare solo con l’auricolare e per motivi di servizio».

«La segnalazione ci è arrivata - fa sapere Asf - e abbiamo avviato un’indagine interna. Visto che la testimonianza è inequivocabile e quel comportamento è sanzionabile, verrà comminata una sanzione disciplinare: la sua entità dipende da una serie di valutazioni - per esempio se ci sono precedenti - e può variare dalla segnalazione alla sanzione economica oppure - per i casi più gravi, e in linea di massima non è questo il caso - alla sospensione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA