Campo Coni danneggiato da mesi «Rifaremo tutto con 600mila euro»

Campo Coni danneggiato da mesi
«Rifaremo tutto con 600mila euro»

Le reti per la pedana dei lanci da mesi inutilizzabili. Il Comune: ora interverremo

Quattro mesi fa il maltempo danneggiava, fin quasi ad abbatterle, le reti della “gabbia” al campo Coni di Muggiò. Da allora la pedana per i lanci (martello e disco) risulta inutilizzabile. Per risolvere il problema servirebbero circa 25mila euro, eppure il Comune finora non è intervenuto. Di qui le comprensibili proteste arrivate da alcune società sportive che si appoggiano all’impianto: Comense, Albatese e Pro Sesto. La “gabbia” è fondamentale per gli atleti che si cimentano nei lanci ma anche per gli specialisti delle prove multiple.

All’orizzonte, comunque, c’è una buona notizia. E la conferma arriva direttamente da Palazzo Cernezzi. Con la variazione di bilancio appena approvata, sono stati stanziate le risorse per finanziare un progetto di completa riqualificazione dell’impianto. Destinati ai lavori di rifacimento del campo Coni 600mila euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA