Martedì 01 Aprile 2014

Campus, la sentenza della Cariplo

Maroni: «Non c’erano i soldi»

Como

Il verdetto arriverà oggi, all’ora di pranzo. Ma le indiscrezioni della vigilia vanno tutte in un’unica direzione: Fondazione Cariplo premierà con il contributo più consistente (5 milioni sui 7 messi a disposizione del territorio comasco) il progetto per la riqualificazione di Villa Olmo, mentre non finanzierà il campus. In questo senso si è espresso ieri lo stesso presidente della Regione Roberto Maroni, di fatto confermando le voci circolate nelle ultime ore sulle scelte della fondazione presieduta da Giuseppe Guzzetti.

« Il problema è che i promotori del progetto dovevano reperire i fondi e non sono riusciti a trovarli tutti, così la Fondazione Cariplo ha pensato non ci fossero garanzie di completamento di quel progetto». Anche il governatore, quindi, è convinto che la fondazione non assegnerà risorse alla cittadella universitaria. «Per noi è un progetto importante - ha aggiunto Maroni - Non da ultimo per valorizzare un patrimonio come quello dell’ex ospedale psichiatrico che ancora oggi resta inutilizzato».

© riproduzione riservata