Mercoledì 19 Febbraio 2014

Cantù, accoltellato stazionario
L’aggressore piange e ammette

Il luogo dell’aggressione
(Foto by Bartesaghi)

Dopo i due interventi cui è stato sottoposto all’ospedale Sant’Anna, Andrea Mayr, il ragazzo accoltellato nella notte tra sabato e domenica dal pizzaiolo di Ponte Chiasso, è molto migliorato, benché la prognosi resti ancora riservata.

Nel frattempo ieri mattina il suo aggressore, Antonino Laurenti, 21enne pizzaiolo residente a Ponte Chiasso, è stato interrogato dal magistrato. Piangendo, ha ammesso di essere l’autore dell’aggressione.

Sul giornale oggi in edicola altri dettagli sull’interrogatorio.

© riproduzione riservata