Giovedì 24 Aprile 2014

«Caro rettore, la piazza è brutta

Servirebbero nuove panchine»

Piazza Ateneo, gli studenti chiedono di arredarla

«Caro magnifico rettore, la nostra piazza è proprio triste». Gli studenti dell’Insubria scrivono alle autorità dell’università per rivitalizzare “Piazza Ateneo”.

A Como dietro all’anello di via Valleggio, tra le segreterie e il nuovo cubo dei chimici, sorge una piazza davvero sfortunata. Fin da quando è stata inaugurata nel 2011 piazza ateneo ha creato più di un grattacapo.

D’inverno il pavimento si ghiaccia e per la sicurezza di tutti occorre in genere transennarla. D’estate sulle lastre grigie con il sole all’impicco non c’è anima viva, gli studenti preferiscono sedersi sui gradoni all’ingresso della costruzione centrale.

«Solo un piccolo investimento»

Per questo Cesare Allegri, rappresentante degli studenti dell’Insubria, scrive: «Su richiesta di molti studenti che frequentano la sede di via Valleggio le scrivo per chiederle di valorizzare la nuova piazza.

Nello specifico gli universitari chiedono almeno l’installazione di qualche panchina.

© riproduzione riservata