Casa di riposo, più posti  Inaugurato un altro piano
Una delle nuove stanze (Foto by Bartesaghi)

Casa di riposo, più posti

Inaugurato un altro piano

Aperta la nuova sezione della Garibaldi Pogliani all’interno dell’ex Cem. Completati tutti i reparti la sede potrà ospitare 120 anziani

Proprio nel giorno in cui, 60 anni fa, veniva inaugurato lo storico Centro Esposizione Mobili, ieri il palazzo affacciato su via Fossano ha visto tagliare il nastro di quella che è la sua nuova vita, la seconda sede cittadina della casa di riposo Garibaldi Pogliani.

In realtà già da fine gennaio erano entrati i primi quaranta ospiti al primo piano, il piano ambra dove tutto ha i toni del giallo. Entro l’8 giugno funzionerà anche il terzo, il turchese, attrezzato per accogliere ospiti affetti da demenza, e nei mesi a venire si conta di aprire anche il secondo, lo smeraldo.

Una delle sale comuni

Una delle sale comuni
(Foto by Bartesaghi)

A regime, 120 posti, che vanno ad aggiungersi ai 112 di via Fratelli Galimberti e ai 60 della sede di Capiago, arrivando a 292. E poi ci sono i 22 utenti della comunità alloggio, che ieri per l’occasione hanno intonato l’inno di Mameli.

Considerando anche il personale che accudisce gli ospiti si arriva a quota 400 persone. Una bella azienda che funziona 24 ore su 24, nella città delle aziende. Progetto realizzato dalla EcoHouse srl e progettata dallo Studio Staring, un investimento attorno agli 8 milioni di euro, finanziato con risorse proprie e un mutuo di 5.

Prossimo obiettivo, ottenere l’accreditamento da parte della Regione per poter abbassare le rette, oggi fissate a 75 euro al giorno a fronte dei 51,50 della struttura di via Fratelli Galimberti. Ma se ne riparlerà nel 2016.

La festa d’inaugurazione

La festa d’inaugurazione
(Foto by Bartesaghi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA