Cigno ferito, salvato dai vigili del fuoco

Cigno ferito, salvato dai vigili del fuoco

Aveva ingoiato un amo da pesca: consegnato al veterinario della Provincia

È stato portato a riva grazie all’intervento dei vigili del fuoco, per poi attendere l’arrivo del servizio veterinario della Provincia. Un cigno è stato salvato nel pomeriggio grazie ad alcuni passanti che lo hanno visto ferito sulle acque del lago.

Attorno alle 15.30 sono arrivate le chiamate ai vigili del fuoco che poi, con la loro imbarcazione, sono andati a soccorrere lo sfortunato cigno ferito nelle acque antistanti l’hangar. In effetti lo sfortunato animale aveva un amo di un pescatore infilato nel collo. Così è stato portato vicino alla riva, per permettere l’intervento del servizio veterinario. Questo grazie alla segnalazione dei passanti che hanno avuto a cuore le sorti del povero cigno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA