Mercoledì 04 Giugno 2014

Cinque chili d’oro in dogana

Denunciato per riciclaggio

L’oro è stato sequestrato dalla Gdf in collaborazione con il personale della dogana

Cinque chili d’oro in altrettanti lingotti è stato sequestrato dalla Guardia di finanza di Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari doganali. Il materiale era nascosto all’interno di un’auto monovolume, avvolto in nastro adesivo. Il conducente si è limitato a dichiarare che l’oro era un avanzo di metalli preziosi. In assenza di documentazione la Gdf ha provveduto a sequestrare i lingotti - valore commerciale intorno ai 150mila euro - e ha denunciato il conducente per riciclaggio.

© riproduzione riservata