Venerdì 17 Gennaio 2014

Como, auto sullo spartitraffico

Automobilista punito dal web

La foto pubblicata dai volontari di “Per Como Pulita”

Como

Non solo ordine, pulizia e decoro della città. Gli amici del gruppo Facebook “X Como più pulita” smascherano anche le imprese di qualche disinvolto interprete del Codice della strada.

È il caso dell’automobilista il cui veicolo è stato immortalato nella foto che vedete pubblicata qui accanto.

Il giornale, in questo caso, arriva secondo, visto che la fotografia è stata postata ieri sulla vetrina Facebook del gruppo.

Si tratta di una immagine scattata in corrispondenza dello spartitraffico allo sbocco di via Cetti, tra via Dottesio e via Briantea, tra le scuole elementari di via Fiume e l’oratorio di Sant’Agata, dove qualcuno - vittima evidentemente della cronica carenza di posti auto nella zona - ha scelto un rimedio estremo e un male estremo.

Del gruppo “X Como più pulita” fanno parte diversi volontari attenti al decoro della città e dell’arredo urbano che nei mesi scorsi si sono anche dati da fare per ripulire muri, panchine e non soltanto. Sulla vetrina compaiono immagini, commenti e segnalazioni, cui in genere fanno seguito interventi sul campo. n

© riproduzione riservata