Giovedì 30 Gennaio 2014

Como, dirigenti comunali

Stipendi alti e posto fisso

COMO - Il cortile di Palazzo Cernezzi

Como

I 17 dirigenti comunali (incluso il segretario generale) sono costati, l’anno scorso, 1.7 milioni di euro lordi. In pratica il 6% del totale. Tutti sopra gli 82 mila euro, con la sola eccezione del responsabile del settore Acqua e strade nonchè direttore delle paratie Pietro Gilardoni, che ha guadagnato poco meno di 36mila euro, ma è stato assunto dallo scorso mese di agosto.

Il record spetta alla responsabile dell’ufficio legale, l’avvocato Maria Antonietta Marciano, che ha ottenuto un assegno lordo di 156.857 euro, comprensivo anche del meccanismo che consente bonus per le cause vinte. Marciano batte perfino il segretario generale, Antonella Petrocelli (rispetto al predecessore Nunzio Fabiano, che rivestiva anche l’incarico di direttore generale, ha solo il ruolo di segretario) ha incassato meno: 130.687 euro lordi.

a

© riproduzione riservata