Como, fa 710 euro di spesa  e cerca di bypassare le casse
Como Questura in viale Innocenzo (Foto by Carlo Pozzoni)

Como, fa 710 euro di spesa

e cerca di bypassare le casse

Prima ha messo nel carrello una maxi spesa (valore di 710 euro) e poi ha cercato di uscire senza pagare. Ieri poco prima delle 20 la Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 30 anni all’Esselunga di via Carloni

Prima ha messo nel carrello una maxi spesa (valore di 710 euro) e poi ha cercato di uscire senza pagare. Ieri poco prima delle 20 la Polizia di Stato ha fermato un uomo di 30 anni, di nazionalità moldava, al negozio Esselunga di via Carloni. L’uomo è stato bloccato dagli addetti alla sicurezza che lo hanno notato, sui monitor di controllo, mentre prelevava da vari scaffali diverse confezioni di articoli di vario tipo, riempiendo il carrello e cercando di approfittare dell’ingresso di un avventore per uscire senza passare dalle casse.

Restituita la merce all’esercizio commerciale, gli agenti hanno accompagnato in ufficio e dai controlli esperiti verificano che l’uomo risulta pregiudicato con precedenti della stessa natura e con condanna passata ingiudicata.

Arrestato per tentato furto viene accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura in attesa di rito direttissimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA