Martedì 18 Febbraio 2014

Como, furto di vestiti all’Ovs

Coppia di sedicenni bloccati

L’interno dell’Ovs comasco

Due ragazzi, un lui e una lei entrambi di 16 anni, sono finiti nei guaiper furto all’Ovs di viale Giulio Cesare. La polizia è intervenuta su segnalazione del personale addetto alla sicurezza dello store. La coppia dopo avere gironzolato tra gli scaffali ha provato ad allontanarsi superando le barriere antitaccheggio, è suonato l’allarme ed stata f

Ieri pomeriggio alle 17.30, su disposizione della S.O., una pattuglia delle Volanti, viene inviata presso l’OVS di Viale Giulio Cesare in quanto, personale dipendente, riferisce di avere fermato due minorenni che, all’uscita del negozio, hanno fatto scattare i rilevatori antifurto.

Alla richiesta del personale i due hanno ammesso di aver sottratto alcuni indumenti, ai quali hanno asportato le placche antifurto, non avvedendosi, però, che una di queste si è incastrata nella scarpa di uno dei due giovani.

Accompagnati in Questura ed effettuati i controlli di rito, la ragazzina è stata denunciata per furto aggravato in concorso ed affidata ai genitori mentre il giovane (con numerosi precedenti penali tra cui Ricettazione e Resistenza a Pubblico Ufficiale) è stato arrestato per i medesimi capi di imputazione della coetanea e tradotto al carcere minorile “Beccaria” di Milano.

© riproduzione riservata