Lunedì 02 Giugno 2014

Como, genitori al saggio

Pioggia di multe lungo le mura

Le auto in sosta vietata lungo le mura

Como

Trenta multe ad altrettanti genitori per le auto in divieto di sosta lungo le mura.

L’intervento dei vigili è ha parzialmente rovinato la festa ai genitori che avevano lasciato la macchina in zona Torre San Vitale per poter assistere al saggio scolastico di fine anno all’Istituto Matilde di Canossa. A qualcuno è sembrato un eccesso di zelo, forse si poteva chiudere un occhio. Di certo la polizia locale sta usando la stessa misura in tutte le zone scolastiche della città, tanto in centro quanto in periferia.

Metro analogo, ad esempio, è stato assunto ad Albate dove le auto dei genitori della scuola primaria di piazza IV Novembre, sono state ripetutamente multate dai vigili per la sosta in divieto all’orario di uscita dei bambini. Ad Albate, del resto, le auto di mamme e papà creano caos e recano intralcio anche al va e vieni delle auto dei carabinieri la cui caserma si affaccia sulla stessa piazza della scuola. Per ovviare a questi problemi il Comune, anche negli ultimi giorni, ha rinnovato l’appello alle famiglie affinché si organizzino per il trasporto dei figli minimizzando l’impatto su viabilità ed ambiente. Come? Il sistema più semplice è il car pooling - una sola auto e quattro passeggeri almeno - ma c’è anche il pedibus. In questo caso però servono i volontari e non sempre si trovano. Un test, positivo, è stato fatto nei giorni scorsi in via Acquanera. Vedremo quanto durerà.n 

© riproduzione riservata