Como, la sfilata più pazza  In diecimila per la Parada  Il nostro fotoreportage
Como La Parada par Tucc in piazza San Fedele (Foto by Andrea Butti / Pozzoni)

Como, la sfilata più pazza

In diecimila per la Parada

Il nostro fotoreportage

Mille gli artisti che hanno sfilato per le strade della città e circa diecimila le persone (stima della Polizia locale) che hanno assistito. Esibizioni spettacolari in piazza Cavour e piazza San Fedele

Una Como così, una festa per gli occhi, non si vede tutti i giorni. Si vede solo una volta all’anno, da sette anni a questa parte, quando il colossale carrozzone della Parada par Tucc si mette in moto, arruola un esercito di saltimbanchi e per mezza, memorabile giornata trasforma il centro città in un palcoscenico.
Mille i figuranti che hanno sfilato in piazza Cavour e per tutto il centro, poi lungo via Milano, via XX Settembre, via Battisti e via Nazario Sauro chiuse al traffico: associazioni storiche e gruppi nati durante tre mesi di training, i laboratori della Parada, che hanno sfornato giocolieri, acrobati, clown, danzatori e quant’altro la fantasia e l’estro hanno suggerito.

A fare ala, lungo tutto il percorso, una folla difficilmente quantificabile - diecimila persone secondo la polizia locale - entusiasta e partecipe, anche se la sensazione è che - al netto della fatica - il vero divertimento sia per chi la Parada la vive dall’interno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA