Venerdì 17 Gennaio 2014

Como, tentano di scipparla,

anziana si rompe un braccio

Aggressione ieri all’incrocio tra le vie Rezzonico e Brambilla
(Foto by archivio)

COMO

Drammatico tentativo di scippo ieri attorno alle 15.30 in via Rezzonico, a pochi metri dall’incrocio con via Brambilla.

La vittima è una signora di 77 anni, residente a Como - peraltro proprio nella zona di via Rezzonico - che ha resistito all’aggressione di due ragazzi poi fuggiti a piedi, non prima di averla fatta rovinare a terra.

Soccorsa dai volontari di un’ambulanza della Croce Azzurra, la signora è stata trasportata all’ospedale Sant’Anna in condizioni piuttosto serie.

In serata i medici che l’hanno in cura stavano ancora valutando l’eventualità di sottoporla a un intervento chirurgico per la riduzione di una brutta frattura al braccio, rimediata nella caduta.

Della vicenda, che segna uno sgraditissimo ritorno (era un bel pezzo che in città non si registravano scippi ai danni di persone anziane) si stanno occupando gli agenti della squadra volante della polizia, arrivati in tutta fretta in via Rezzonico pochi secondi dopo l’allarme.

© riproduzione riservata