Da Como a Expo: 73 treni al giorno

Da Como a Expo: 73 treni al giorno

Da San Giovanni si arriva a Rho-Fiera in un’ora e mezza senza cambi

Un treno ogni mezz’ora per raggiungere Expo. Da ieri Trenord garantisce 73 nuove corse che consentono di arrivare da Como a Rho-Fiera senza cambiare convoglio, in un’ora e mezza.

La linea S11, quella che va da Chiasso a Milano passando per la stazione San Giovanni, è stata prolungata: non si ferma più a Porta Garibaldi ma continua fino al sito dell’Esposizione universale, con fermate intermedie a Milano Villapizzone e Milano Certosa. Come mostra la cartina che pubblichiamo, non cambia il resto del percorso della S11 (nella mappa è quella di colore lilla); dopo Chiasso e San Giovanni i convogli sosteranno nelle stazioni di Albate-Camerlata, Cucciago, Cantù-Cermenate, Carimate, Camnago-Lentate, Seregno, Desio, Lissone, Monza, Sesto San Giovanni e Greco Pirelli.

Andare a Expo in treno e tornare a Como costerà 11 euro. Sono poi previsti due biglietti speciali: 4,40 euro il titolo di viaggio andata e ritorno da tutte le stazioni di Milano per i treni suburbani in ambito cittadino e 13 euro il ticket giornaliero per viaggiare su tutti i convogli Trenord, escluso il Malpensa Express. Tutti gli orari, i tempi di corrispondenza e le tariffe sono consultabili facilmente sul sito trenord.it accedendo dalla pagina iniziale alla sezione “Get me to Expo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA