Giovedì 24 Ottobre 2013

Dogana, soldi non dichiarati

Sequestrati 340mila euro

COMO - Soldi sequestrati in dogana

Stavano andando dall’Italia verso la Svizzera e quando sono stati fermati dalla Polizia cantonale hanno dichiarato di non portare alcun valore con sé. Peccato che in realtà avessero 340mila euro.

Sono stati fermati e arrestati dalla Polizia cantonale due stranieri, di 30 e 25 anni, che avevano nascosto i soldi nell’automobile. Il controllo del veicolo ha permesso di scoprire un doppio fondo del bagagliaio, che si apriva addirittura azionando un telecomando. Un sistema ingegnoso, che però è stato fermato dagli agenti della polizia di frontiera elvetica.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono l’infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti, subordinatamente al riciclaggio. In pratica gli inquirenti elvetici ritengono che ci sia un collegamento tra i soldi non dichiarati e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

© riproduzione riservata