Il giorno del Corpus Domini  Festa Svizzera, code in città
In Napoleona si scende a passo d’uomo

Il giorno del Corpus Domini

Festa Svizzera, code in città

Lunghe colonne sin dalla mattina in ingresso in città. In centro la Processione con il vescovo

Giovedì 4 giugno è la festività religiosa del Corpus Domini. In Italia non è più giorno festivo ma in Svizzera lo è ancora.

Come accade in questi casi, il primo ad andare in tilt a Como è il traffico. In mattinata si sono formate code in ingresso in città lungo la Napoleona ma anche scendendo da via Oltrecolle e dalla Cappelletta.

Dal punto di vista religioso a Como in Cattedrale, alle ore 18.30 sarà celebrata la Santa Messa solenne, cui seguirà l’esposizione del Santissimo per l’Adorazione Eucaristica. Preghiera che si concluderà, alle ore 20.30, con il canto del Vespro e la processione, guidata dal vescovo Diego Coletti, fino al Santuario de l Sacro Cuore – Opera don Guanella.

La processione si concluderà al santuario guanelliano per ricordare il centenario della morte di san Luigi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA