Effetto Clooney a Laglio  Una villa a 28 milioni

Effetto Clooney a Laglio

Una villa a 28 milioni

In vendita tra gli immobili più pregiati al mondo la storica dimora della famiglia Dall’Orto. È un’ulteriore conferma del fatto che il mercato del lusso non è in crisi: prezzi stratosferici sul Lario

Il paese di George Clooney, che nel 2002 per otto milioni di dollari ha fatto il più bell’affare immobiliare della sua vita con l’acquisto di Villa Oleandra da Clifford Heinz, in fatto di immobili da sogno è interessato dalla cessione di un’altra ragguardevole proprietà.

Si tratta della Villa Dell’Orto appartenente alla facoltosa famiglia legata alla meccanica e ai carburatori, una proprietà estesa sul lago fino a lambire i confini di Villa Marco, altro immobile di lusso in epoca recente ripartito in più appartamenti.

A giudicare da quello che sta avvenendo in paese, c’è da dire che la crisi colpisce sì l’edilizia, ma lascia indenni le proprietà di gran lusso.

Tant’è vero che proprio ieri la «Immobiliare.It» ha diffuso immagini e notizia della collocazione sul mercato della villa lagliese per la quale in fatto di trattative ci si deve rivolgere alla «Luxury Estate. Com».

Altri dettagli sul giornale in edicola giovedì 19 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA