Attesa finita: la tangenziale è aperta   Maroni: «Secondo lotto possibile»
Villa Guardia inaugurazione pedemontana (Foto by Carlo Pozzoni)

Attesa finita: la tangenziale è aperta

Maroni: «Secondo lotto possibile»

Inaugurazione del tratto di 2,4 chilometri, c’era anche il governatore Roberto Maroni. «Il pedaggio? Ci potrebbero essere sorprese positive...»

L’attesa è finita, il primo lotto della tangenziale di Como è stato inaugurato. L’apertura al transito è avvenuta alle 18 di sabato 23 maggio. A inaugurare il tratto, i famosi 2,4 chilometri che, al momento, non sono ancora collegati con l’autostrada A9, è arrivato anche il governatore della Regione Roberto Maroni. Al momento il tratto, che da Villa Guardia (via Firenze) porta al viadotto dei Lavatoi, “tagliando” il nodo di piazza Camerlata, non sarà a pagamento.

Villa Guardia inaugurazione pedemontana

Villa Guardia inaugurazione pedemontana
(Foto by Carlo Pozzoni)

Roberto Maroni ha detto che la Regione vuole il secondo lotto della tangenziale e sta lavorando in questa direzione. Inoltre ha spiegato che verrà trovata una soluzione per risolvere il problema del pedaggio nel momento in cui sarà aperto il collegamento con la A9: «Non anticipo i dettagli - ha detto - Ma ci sarà una sorpresa positiva per Como».

Sul quotidiano La Provincia in edicola domenica 24 maggio quattro pagine dedicate alla nuova tangenziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA