Fino, Protezione civile  I soccorsi con il drone
L’intervento del prefetto di Como, Bruno Corda

Fino, Protezione civile

I soccorsi con il drone

L’utilizzo di questi piccoli aeromobili telecomandati al centro di un convegno dei Volontari del Lario

Più tecnologici per diventare ancora più efficienti. Potrebbe essere questa la sintesi dell’evoluzione in atto nel mondo del soccorso.

Al punto che, in un futuro assai vicino, potrebbero essere utilizzati persino i droni per monitorare la situazione e intervenire con rapidità.

Se ne è parlato ieri mattina nella Sala Ottagono del Comune di Fino Mornasco in occasione della Conferenza organizzata dall’associazione di protezione civile “Volontari del Lario”. E proprio su un argomento di grande attualità: l’utilizzo dei droni, che in gergo tecnico vengono chiamati “aeromobili a pilotaggio remoto”, nell’ambito del soccorso.

Ampio servizio su La Provincia in edicola domanica 12 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA