Lunedì 29 Luglio 2013

Fondi Cariplo, Como punta al campus

1 L’area dell’ex ospedale psichiatrico del San Martino2 Il compendio del futuro campus in un’elaborazione al computer3 Il sindaco Mario Lucini

Como

Sette milioni di euro destinati alla provincia di Como e regalati dalla Fondazione Cariplo che, a rotazione, individua due province l’anno.

«Riguardo al bando - aveva chiarito solo una manciata di giorni fa il presidente di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti - ho inviato al commissario provinciale, al presidente della Fondazione, al presidente della Regione, al sindaco e al presidente della Camera di Commercio, la comunicazione della delibera che chiarisce le modalità del bando. Confidiamo che gli enti locali presentino singoli interventi di importo non inferiore a un milione di euro e non superiore a 5. Tendiamo a fare in modo che la somma a disposizione serva per un grande problema del territorio».

E l’idea sembra già essere abbastanza chiara ed è quella di puntare tutto sul campus al San Martino.

Progetto da 50 milioni

«Il campus - conferma il sindaco Mario Lucini - è indubbiamente l’obiettivo più grosso del territorio e stiamo lavorando per capire bene le modalità con cui partecipare al bando. Sul progetto, in ogni caso, bisogna andare avanti con Regione, Azienda ospedaliera e Asl. Proprio in questi giorni stiamo facendo le valutazioni». Il progetto prevede 32milioni per la sistemazione del corpo centrale e altri 13 per l’adeguamento di ulteriori spazi.

© riproduzione riservata