Forza Italia, primi nomi per Como  da Taborelli a Quadri  Vota i sondaggi su primarie e sindaco
Angelo Taborelli

Forza Italia, primi nomi per Como

da Taborelli a Quadri

Vota i sondaggi su primarie e sindaco

In lista con Landriscina l’ex primario di Neurochirurgia e il ginecologo del Valduce, ritorna Pasquale Buono

Prime riunioni decisive in Forza Italia e primi nomi della lista che dovrà essere composta da 32 aspiranti consiglieri. Certa la ricandidatura di Anna Veronelli (consigliere uscente) mentre il collega Sergio Gaddi non ha ancora preso una decisione definitiva, ma è probabile che non si ricandiderà. Due i medici in lista trapelati finora: si tratta dell’ex primario di Neurochirurgia del Sant’Anna (ora in pensione) Angelo Taborelli (fratello del presidente della Camera di Commercio, Ambrogio Taborelli e dell’ex parlamentare azzurro Mario Alberto) e del ginecologo del Valduce Giorgio Quadri.

Tra i non politici ci sarà anche Stefano Vicari, portavoce dei commercianti di via Milano alta.

Ritorna alla politica Andrea Bernasconi (consulente di marketing e presidente dell’Associazione ex allivi del Collegio Gallio). Punta a ritornare a Palazzo Cernezzi anche Pasquale Buono, dipendente del catasto e a lungo consigliere comunale, che nella riunione di martedì sera ha sciolto la riserva. «Ho deciso di rimettermi in gioco e a disposizione della città - spiega - e lo faccio tornando in Forza Italia, partito dove sono sempre stato».

Forza Italia, che sostiene la candidatura di Mario Landriscina, ha deciso che due candidati su tre saranno volti nuovi, senza quindi precedenti candidature politiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA