Fugge a due posti di blocco Maxi multa da 2500 euro

Fugge a due posti di blocco
Maxi multa da 2500 euro

Motociclista fermato a Villa Guardia dalla polizia dopo aver saltato due posti di controllo. Via anche 27 punti dalla patente. Moto sequestrata

Fugge a due posti di controllo per paura di una multa per l’assicurazione scaduta, finisce con il ritrovarsi con una denuncia penale, 6 contravvenzioni per una somma totale di 2.500 euro, 27 punti in meno sulla patente e la moto sequestrata.

Protagonista un motociclista di Varese, 20 anni. Nella mattinata di ieri alcune pattuglie della polizia stradale di Como, impegnate in un servizio di controllo a Montano Lucino, hanno cercato invano di intimare l’alt a una Suzuki con targa illeggibile. Il motociclista, alla vista degli agenti, invece di fermarsi ha aumentato la velocità ed è fuggito. I poliziotti allora hanno lanciato la nota di ricerca via radio ai colleghi e poco dopo, a Villa Guardia, una pattuglia ha intercettato la moto. Anche in questo caso il giovane è fuggito. Ma questa volta non ha fatto molta strada, perché si è infilato in una strada a fondo cieco dov’è stato bloccato dalla polizia locale.

Il ragazzo ha giustificato la fuga con la paura di essere multato a causa dell’assenza dell’assicurazione della sua Suzuki.

Portato in Questura a Como il ragazzo è stato: denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, multato per omesso arresto all’alt, sorpasso all’intersezione stradale, velocità pericolosa, conduzione di un mezzo privo di assicurazione, conduzione del mezzo in assenza di patente di guida adeguata, superamento della linea continua.

Il cumulo delle sanzioni amministrative ammonta a 2470 euro con la decurtazione di 27 punti sulla patente, oltre al sequestro amministrativo e fermo della moto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA