Gaffuri, consulenza tutta in casa Pd
1 Nel mirino dei magistrati di Milano le consulenze assegnate da alcuni consiglieri regionali 2 Il consigliere del Pd Luca Gaffuri ha ricevuto l’avviso di chiusura indagini: contestati tre contratti di collaborazione chiesti e ottenuti in qualità di capogruppo tra 2011 e 2012

Gaffuri, consulenza tutta in casa Pd

La Procura contesta i 35mila euro assegnati a Ettore Zecchetto per uno studio sull’immigrazione

Sua moglie è stata sindaco di Locate (Margherita), la figlia esponente dei democratici ed ex consigliere

In qualità di consigliere presidente del gruppo «con artifizi e raggiri traeva in inganno Regione Lombardia sulla necessità di stipulare un contratto di collaborazione» con Ettore Antonio Zecchetto «a supporto dello svolgimento delle attività del gruppo». Un contratto, con oneri economici a carico della Regione, in realtà «finalizzato a soddisfare scopi diversi ed estraneo al contenuto dichiarato in atti».

Sono le accuse mosse dalla Procura di Milano al consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri, accusato di falso in atto pubblico e truffa aggravata ai danni del Pirellone, al pari di altri colleghi. Ma chi è Zecchetto e perché Gaffuri ha scelto proprio lui per ottenere uno studio - retribuito con 35.071 euro e 58 centesimi - «dell’effetto dell’immigrazione sul mercato del lavoro in provincia di Como»?

Una famiglia in politica

Il consigliere comasco si è difeso spiegando che Zecchetto, già dipendente della prefettura, «seguiva tutte le tematiche riguardanti gli extracomunitari, aveva esperienza su queste tematiche». «Dal materiale che ci forniva facevamo interrogazioni e mozioni, come gruppo abbiamo persone che seguono i vari campi, ritengo sia tutto regolare». Zecchetto, che non è indagato, ora è in pensione, e in effetti si è occupato di immigrazione in prefettura. E si impegna ancora sul tema, al Caf Cgil, tra Mozzate, Lomazzo e Locate Varesino. Vive proprio a Locate ed è molto conosciuto, al pari della moglie e della figlia Chiara. Una famiglia impegnata in politica, nel centrosinistra: la moglie, Piera Rudi, è stata a lungo sindaco del paese (prima Democrazia Cristiana, poi Popolari) e candidata al 26esimo posto nella lista della Margherita per il Senato, nel 2006, quando Gaffuri - altro margheritino - era consigliere regionale da un anno. La figlia Chiara Zecchetto, avvocato, è impegnata nel Pd e ha fatto parte del gruppo di giovani nell’orbita di Gaffuri; è stata consigliere di minoranza, sempre a Locate, fino all’anno scorso, nella lista “Democratici per Locate”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA