Venerdì 17 Gennaio 2014

Giardini al buio da dieci giorni

Passeggiare la sera è un rischio

I giardini pubblici a lago, nel tardo pomeriggio, con i lampioni spenti

Como

Ancora una volta la città alle prese con problemi di illuminazione. Questa volta è toccato alla diga foranea e ai giardini a lago. Da dieci giorni, infatti, la zona è al buio a causa di un guasto sulla rete elettrica.

L’assessore alle Reti Daniela Gerosa ha spiegato che i tecnici di Enel sono già al lavoro per ripristinare la situazione anche se ci vorrà qualche giorno. Resta però il fattore buio con il rischio di farsi male cadendo, ma anche di incontrare malintenzionati che potrebbero approfittare di questa situazione. Una zona frequentata anche in queste fredde serate invernali con diversi sportivi che utilizzano l’ampia passeggiata per correre. Tra questi anche i giovani canottieri della Lario che si allenano proprio in questo angolo della città a pochi metri dalla palestra della società sportiva. Non solo atleti però, sono tanti i comaschi che amano passeggiare lungo la diga, lontano dalle macchine e dal traffico. Una situazione che molti scoprono però solo dopo il tramonto, ritrovandosi nell’oscurità.

© riproduzione riservata