Sabato 07 Dicembre 2013

Giovane albanese denunciato

Espatriava con passaporto falso

Como - La dogana di Brogeda
(Foto by Pozzoni Carlo)

Denuncia e sequestro di passaporto per un albanese di 20 anni scoperto dalla Polizia di frontiera giovedì pomeriggio al valico autostradale di Brogeda con un passaporto falso. La scoperta del documento falso è avvenuta quando una pattuglia ha controllato gli occupanti di un autobus diretto in Svizzera, tra cui il ragazzo albanese che ha mostrato un passaporto elettronico albanese genuino sul quale erano apposti dei timbri Schengen di ingresso e uscita dalla Grecia che ne attestavano la regolare presenza nell’area Schengen. Ad un esame più attento effettuato dagli esperti di falso documentale il doumento risultava falso. Il ragazzo ha confessato di aver alterato il suo passaporto per rientrare in Italia e poi in Svizzera.

© riproduzione riservata