Lunedì 07 Aprile 2014

«Grandate, basta incidenti»
La Statale cambia faccia

Dove via Monterosa si immette sulla Statale verrà realizzata una rotonda

La statale dei Giovi diventerà un po’ meno pericolosa.

In arrivo una nuova rotatoria all’intersezione con via Monterosa, un’isola con svolta obbligatoria su via Como e un nuovo spartitraffico all’ingresso dell’Iper. E presto verrà riqualificata anche la grande rotonda di via Leopardi.

Costo complessivo delle opere 663mila euro a carico della società Montebello Spa, quella dell’Iper, che in cambio ha ottenuto l’ok per costruire un distributore di benzina.

La sede stradale dovrà essere allargata, necessario quindi creare un muro di contenimento per il dislivello. Sono previsti espropri. Secondo intervento: un’isola rialzata all’incrocio con via Como. Scendendo da Grandate sarà impossibile immettersi sulla statale in direzione di Como, occorrerà per forza tornare indietro e girare alla nuova rotatoria per poi risalire. Lo stop infatti oggi è pericoloso, troppo il tempo d’attesa, un salto nel buio.

In quel punto un attraversamento pedonale consentirà ai residenti di attraversare e arrivare alla pensilina del bus in sicurezza. Al vaglio l’installazione di inibitori rialzati sulla linea centrale della carreggiata per evitare che da via Pusterla e da via Monviso gli automobilisti tentino di buttarsi nella corsia opposta.

Spartitraffico all’ingresso,

.Infine l’Iper, anche in vista del distributore di benzina, dovrà realizzare uno spartitraffico in corrispondenza dell’ingresso.

© riproduzione riservata