Il Centrodestra unito  sfida il sindaco Livio
Il banco del sindaco Maria Rita Livio in consiglio comunale

Il Centrodestra unito

sfida il sindaco Livio

Si profila un’alleanza tra Forza italia e Lega

Pd in subbuglio: troppi gli aspiranti primo cittadino

Prime mosse nel centrodestra per puntare al ribaltone nelle elezioni comunali di primavere. Tra indiscrezioni, come quello che vorrebbe il presidente della Regione Roberto Maroni far da tramite tra Lega Nord e Forza Italia, e sussurri sui mal di pancia all’interno del Pd per la scelta del candidato, si abbozzano le prime manovre.

Nel centrodestra si lavora a una lista unitaria: un’indicazione emersa nella recente riunione del gruppo di minoranza Indipendenti – Centro Destra.

«Tesserati e simpatizzanti di Forza Italia si sono espressi in via prioritaria a favore di una lista unitaria, con la Lega Nord e gli Indipendenti – conferma il consigliere Daniela Cammarata - A breve convocheremo un’altra riunione, estendendo l’invito anche alla Lega». Nel toto sindaco compare la stessa Cammarata: «Do la mia disponibilità, ma non è una condizione sine qua non. L’essenziale è che sia una lista giovane, affiancata da persone d’esperienza, e competente».

Acque non proprio calme nel centrosinistra. Ufficialmente i giochi non si apriranno prima di settembre, ma rumor darebbero per affollato il posto da candidato sindaco.

L’articolo completo con tutti i retroscena sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA