Il museo gratis piace ai comaschi

Ma i conti sono un flop

Boom di visite, ma i biglietti coprono solo il 6% dei costi per la cultura

Il museo gratis piace ai comaschi Ma i conti sono un flop

Como

Il museo gratis la prima domenica del mese piace ai comaschi e ai turisti. Ai Musei Civici (aperti dalle 10 alle 13) si sono registrati 140 visitatori contro i 14 totalizzati in tutte le quattro domeniche del mese di febbraio dell’anno scorso. In Pinacoteca (stessi orari) le visite sono state 54 rispetto ai 3 in tutto il mese. Per il Tempio Voltiano, aperto anche nel pomeriggio, i visitatori sono stati ben 374 rispetto ai 140 di un anno fa.

Ma a fronte di un successo di pubblico non corrispondono entrate economiche in un settore in cui i conti non quadrano proprio. Nel 2012 i dati sono impressionanti: da musei e biblioteche il Comune ha incassato in totale 30mila euro, a fronte di spese che sfiorano i due milioni, più di un milione se ne va solo per il personale.

Dettagli e approfondimenti su La Provincia in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}