Il Ticino blocca anche i funghi  Per gli italiani tesserino a peso d’oro

Il Ticino blocca anche i funghi

Per gli italiani tesserino a peso d’oro

La proposta presentata a Bellinzona: per gli italiani una tassa anche di cento franchi a settimana

Il Canton Ticino vuole arginare anche i cercatori di funghi italiani. Per questo il Dipartimento del territorio ha redatto una proposta di modifica della legge sulla raccolta dei funghi che sarà presentata agli enti e alle associazioni interessate.

In pratica, oltre alle restrizioni già esistenti su orari e quantitativi da raccogliere, gli svizzeri vogliono subordinare la raccolta dei funghi al possesso di un tesserino annuale rilasciato per le aree particolarmente sensibili. E mentre per i ticinesi il tesserino sarebbe gratuito, gli stranieri dovrebbero pagare una supertassa fino a cento euro alla settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA