Inaugurata la Pedemontana  Maroni: tangenziale gratis?  Ci stiamo lavorando

Inaugurata la Pedemontana

Maroni: tangenziale gratis?

Ci stiamo lavorando

Il presidente della Regione, nel giorno dell’apertura del primo tratto della Pedemontana, parla dell’ipotesi di poter viaggiare senza pedaggio anche sull’infrastruttura comasca nell’anno dell’Expo

Alle 15,30 di oggi è stato tagliato il nastro. Il primo tratta dell’autostrada Pedemontana (che collega Lomazzo con Cassano Magnago) è aperto.

«Oggi pomeriggio apriremo la tratta A della Pedemontana. È un sogno, io ricordo sempre che mio nonno, 50 anni fa, mi diceva «Vedrai, fra qualche anno di qui passerà la Pedemontana. Sono passati 50 anni, ci stiamo riuscendo».

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, intervenendo in diretta alla trasmissione “Orario Continuato”, su Telelombardia. «Sabato scorso abbiamo aperto al traffico la prima tratta, la Tangenziale di Varese, oggi apriamo la seconda: la tratta A, che collega l’autostrada A8 e la A 9, l’autostrada per Varese e quella per Como - ha ricordato Maroni -.È solo il primo tratto della Pedemontana, che arriverà fino a Dalmine. A luglio metteremo in esercizio la tratta B1, che è la prosecuzione di questa prima tratta e poi le altre». «Era previsto, negli anni passati, un piano per arrivare a mettere tutto in esercizio entro il 2018 - ha fatto sapere il presidente -, andremo in là di un paio di anni perché ci sono state mille difficoltà, però io la voglio fare tutta e sarà fatta tutta, poi anche la Tangenziale di Como e tutta la Teem».

“È un impegno straordinario della Regione - ha concluso -, abbiamo superato mille difficoltà di carattere finanziario, ambientale, c’è sempre chi protesta ovviamente, però io sono convinto che serve, è un’opera straordinaria e un sogno che comincia a realizzarsi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA