Sabato 01 Marzo 2014

Investe guardia di confine

e scappa in Italia

Como Dogana di Ponte Chiasso
(Foto by Pozzoni Carlo)

Momenti di tensione ieri mattina alla dogana di Chiasso strada dove si sono presentati due giovani moldavi che dalla Svizzera erano diretti in Italia. Le guardie di confine elvetiche li hanno fermati e fatti scendere dall’auto. Uno dei due è stato fermato dai gendarmi mentre l’altro è riuscito a risalire in macchina: c’è stata una colluttazione con la guardia, che ha usato - inutilmente - dello spray urticante. Alla fine il moldavo è ripartito, investendo la guardia, che ha riportato ferite alla gamba. L’immigrato è passato in Italia saltando i controlli della Finanza italiana ed è riuscito a far perdere le sue tracce. L’auto è stata ritrovata più tardi a Monte Olimpino.

Gli svizzeri hanno poi capito il motivo di tanto nervosismo: durante la fuga dall’auto è caduto un borsone che conteneva dei computer risultati rubati in Svizzera

© riproduzione riservata