Giovedì 23 Gennaio 2014

La Libertas aiuta Prestino

In campo luci e spogliatoi

La struttura sportiva di Prestino in evidente degrado, verrà in parte sistemata dalla Libertas

Prestino

Un nuovo volto per il campo da calcio di Prestino da anni vittima del degrado.

Una buona notizia per i residenti del quartiere, ma non solo, che da tempo chiedono un intervento per questa realtà in disuso da anni. Grazie ad un accordo tra Comune e associazione sportiva Libertas San Bartolomeo, tra poche settimane partiranno i lavori per la messa in sicurezza.

«Siamo molto soddisfatti di aver ottenuto questa opportunità- spiega Enrico Bello, presidente dell’associazione sportiva dilettantistica – grazie ad un’ottima sinergia con l’assessorato allo sport del Comune siamo riusciti a raggiungere un traguardo importante. Speriamo di partire con i lavori al più presto».

Gestione per cinque anni

Il campo, inutilizzato da anni, è in evidente stato di degrado. Libertas si è impegnata a pagare le opere necessarie per poter utilizzare la struttura. Si tratta di un intervento che prevede la sistemazione degli spogliatoi e alcuni interventi all’impianto d’illuminazione.

Lavori del costo di qualche decina di migliaia di euro, tutti a carico della società, per la messa in sicurezza della struttura. Il Comune in cambio dovrebbe lasciare la gestione della struttura per almeno 5 anni. Gli operai dovrebbero iniziare i lavori già a febbraio. Così come altre realtà sportive del territorio, infatti, difficile trovare una struttura ospitante.

© riproduzione riservata