La tragedia di Carimate  Fatale l’asfalto bagnato
L’Honda XC 500 su cui viaggiava Stefano Tagliabue con la compagna

La tragedia di Carimate

Fatale l’asfalto bagnato

Il motociclista di 48 è morto sabato sera

Sta bene l’amica che era in sella dietro di lui

È stato il fondo stradale, da poco bagnato a causa della pioggia intensa a far perdere aderenza alla moto di Stefano Tagliabue, 48 anni, di Barlassina (Monza e Brianza) morto sabato sera a Carimate, sulla strada provinciale Novedratese.

L’incidente è avvenuto verso le 19.30, a circa un’ora dal fischio di inizio della partita di calcio di Euro2016 tra Italia e Germania.

Con Tagliabue, in sella, c’era anche la compagna, stessa età, originaria della Romania. La donna ha riportato diverse contusioni: è stata dimessa sabato sera dall’ospedale Sant’Anna di San Fermo con 15 giorni di prognosi.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, lunedì 4 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA