Mercoledì 25 Giugno 2014

Lanciano sassi contro le auto

Denunciati quattro ragazzini

La collina di San Matteo a Malnate con la Briantea in primo piano

Lanciavano sassi sulle auto che percorrevano la statale Briantea dall’alto della collina di San Matteo a Malnate. Un assurdo gioco che ha rischiato di trasformarsi in tragedia: solo per una fatalità non ci sono state conseguenze fisiche per le persone.

Una bravata che nella quale è rimasto coinvolto, come vittima, un automobilista di Cagno,28 anni, insieme alla fidanzata poco più che ventenne di Malnate. Una pioggia di sassi li ha investiti: la vettura sulla quale stavano viaggiando, una Cinquecento Fiat, è stata colpita da almeno tre pietre lanciate dal quartetto.

Gli autori, quattro ragazzini di Malnate tra i 15 e i 16 anni,

sono stati accompagnati in caserma dove sono stati denunciati alla Procura dei Minori per danneggiamento.

© riproduzione riservata