Lunedì 23 Giugno 2014

Multato, insulta il sindaco via mail

Automobilista condannato

Un cartello indica la zona dei trenta orari a Saronno

Condannato dal giudice di pace per una mail al vetriolo diretta al sindaco di Saronno, Luciano Porro e al comandante dei vigili urbani, Giuseppe Sal a.

Una ulteriore contravvenzione per un uomo di trent’anni residente in paese, automobilista esasperato da alcune multe ricevute per aver infranto il limite dei 30 chilometri orari imposti su buona parte del territorio di Saronno dall’amministrazione comunale.

Un provvedimento che a suo tempo, ormai risale a qualche anno fa, fece scoppiare pesanti polemiche in città.

Leggi l’approfondimento sul quotidiano in edicola martedì 24 giugno

© riproduzione riservata