Lunedì torna in acqua

il battello spazzino

Como: era affondato lo scorso ottobre mentre era attraccato alla diga foranea.

Lunedì torna in acqua il battello spazzino
Il battello spazzino affondato

Como

Era affondato lo scorso ottobre mentre era attraccato alla diga foranea.

Ma lunedì, dopo essere stato restaurato e modificato il battello spazzino tornerà in funzione. Negli ultimi mesi è stato sottoposto a lavori di manutenzione straordinaria e a una totale revisione che ha portato a introdurre migliorie al motore, al sistema di raccolta dei rifiuti e alla navigazione.

Il mezzo arriverà su due autoarticolati e sarà rimesso in acqua con una autogru nei pressi dell’hangar dell’Aero Club e questo comporterà una serie di modifiche alla viabilità.

Per consentire le operazioni dalle 9.30 alle 17 in viale Vittorio Veneto e in viale Puecher sarà istituito il divieto di circolazione di tutti i veicoli (potranno transitare solo i residenti e coloro che dispongono di un posto auto privato) e sarà altresì istituito il divieto di sosta (esteso ai veicoli dei residenti autorizzati e a quelli a servizio dei portatori di handicap). Nei medesimi orari in via Masia, nel tratto tra via Martinelli e piazzale Somaini, sarà istituito il doppio senso di marcia.n

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}