Domenica 25 Maggio 2014

Magreglio ha finito tutti i soldi

Rischia di restare senza acqua

La vasca dell’acquedotto di Magreglio

Mancano i soldi con la situazione di disavanzo e si deve tagliare anche sulla spesa in energia elettrica per pompare l’acqua da una vasca a livello del lago fino in paese. Ci si è quindi affidati ad un recupero delle sorgenti che si spera dia ottimi risultati, altrimenti i costi della captazione potrebbero mettere in difficoltà il bilancio.

Dopo il sopralluogo dell’Asl di alcuni mesi fa il commissario prefettizio ha dovuto intervenire con urgenza sullo stato della rete idrica presentando un programma dettagliato all’azienda sanitaria. Diverse le segnalazioni dei tecnici: da un’ampia corrosione delle strutture e degli accessori metallici, alle parti in muratura «...non intonacate in modo tale da evitare il distacco di materiale che potrebbe contaminare l’acqua raccolta».

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di DOMENICA 25 maggio 2014

© riproduzione riservata