Martedì 19 Agosto 2014

Moltrasio aiuta il turismo

Bocciata la tassa di soggiorno

Una stagione difficile e Moltrasio rinuncia all’imposta di soggiorno

A Moltrasio per il 2014 non ci sarà alcun balzello tipo imposta di soggiorno che va a colpire le giornate di presenza.

La conferma è venuta dalla presentazione del bilancio di previsione che ha mantenuto la linea di tendenza del 2013 rivolta a stimolare il più possibile l’economia e l’occupazione in un paese dove non ci sono rilevanti attività se non di carattere artigianale e turistico.

«Lo sforzo non è indifferente – ha dichiarato in aula il sindaco Maria Carmela Ioculano, ma abbiamo ritenuto utile sostenerlo. Un’agevolazione che va incontro alle attività alberghiere, ma soprattutto agli ospiti, in gran parte stranieri».

L’idea è stata condivisa dal gruppo di minoranza «Laboratorio Moltrasio» che al momento del voto ha deciso di approvare il bilancio.

© riproduzione riservata